Violenza su minore, arrestata matrigna

LECCO – Un bambino di 7 anni, portato al pronto soccorso per ben quattro volte in un mese. E’ questa la storia di una vittima di violenze, costole fratturate, un dito rotto, lesioni alla testa e in altre parti del corpo.

I medici hanno avvertito la polizia e la sua matrigna, un’albanese di 24 anni, è stata arrestata a Lecco per ripetuti e violenti maltrattamenti e lesioni plurime nei confronti del figlio del marito, anche lui albanese, violentemente picchiato anche con calci. Denunciato anche l’uomo per il suo comportamento omissivo.