ASCOLTA RLB LIVE
Search

Osca Pistorius uccide fidanzata la notte di San Valentino

ROMA – Ha ucciso a colpi di pistola la sua fidanzata Reeva Steenkamp in Sudafrica la notte di San Valentino. Oscar Pistorius,

l’atleta paralimpico è stato incriminato per omicidio. La polizia non ha creduto alla sua versione secondo cui avrebbe scambiato la ragazza, modella 30enne, per un ladro che si era intrufolato nella sua casa di Pretoria.

Una fonte della polizia è a conoscenza di “dispute familiari” precedenti all’omicidio. “Il rappresentante dello Stato si opporrà a una richiesta di libertà su cauzione”, ha detto un portavoce della polizia. Tali dispute, secondo quanto si è appreso, avrebbero avuto luogo proprio “nel domicilio dell’accusato”.

Proprio ieri la modella sudafricana, tra le 100 donne più sexy del mondo secondo le classifiche di alcuni magazine, aveva scritto un messaggio d’amore su Twitter, l’ultimo prima di essere uccisa: “Che asso avete nella manica per sorprendere il vostro amore domani a San Valentino?”.