Naufragio Giglio/ Depositata la perizia sulla scatola nera

Firenze, 11 set. (TMNews) – E’ stata depositata presso la cancelleria del tribunale di Grosseto la perizia sulla scatola nera della Costa Concordia, naufragata all’isola del Giglio lo scorso 13 gennaio. Si tratta di mille pagine e sette dvd. Oltre alla registrazione delle conversazioni in plancia di comando, alle comunicazioni con la terraferma e i dialoghi tra plancia di comando e sala macchine, gli

esperti hanno dovuto elaborare un’analisi dei dati di viaggio. I periti, che sono coordinati dall’ammiraglio Giuseppe Cavodragone, hanno formulato le risposte a cinquanta domande, formulate dal gip, concordate tra le parti. Il 15 ottobre, a Grosseto, la prossima udienza dell’incidente probatorio.