Il pentito Varacalli sparisce nel nulla

Sparisce il galeotto Rocco Varacalli, il superpentito di mafia ammanettato in Sardegna per associazione a delinquere, furto, rapina e violenza su minore. Il collaboratore di giustizia oggi è un latitante. Dopo avo ere decapitato i cartelli della ’ndrangheta in Piemonte, era nuovamente inciampato nelle fitte maglie della giustizia. Circa dieci giorni fa, però, sarebbe evaso dagli arresti domiciliari, così ora è ufficialmente un ricercato a cui carabinieri e polizia danno la caccia.