Didattica a distanza senza consumare Giga. Connessione gratis sulle piattaforme scolastiche

Le tre maggiori compagnie telefoniche hanno accolto l’invito del Governo ed escludono le piattaforme scolastiche di didattica a distanza dal consumo di gigabyte previsto negli abbonamenti. Già attive le promozioni di Tim e Vodafone, domani anche WindTre

 

ROMA – Vodafone e TIM permetteranno già da tre giorni di seguire la didattica a distanza senza consumare il traffico dati degli abbonamenti degli smartphone. WindTre farà la stessa cosa a partire da domani. Una svolta importante per molte famiglie e per gli studenti che da settimane sono costretti a seguire le lezioni in modalità Didattica a Distanza. E visto che sono molti quelli che non hanno ancora un PC e utilizzano il telefono per collegarsi, le lunghe connessioni portavano molto spesso all’azzeramento dei dati della connessione. La soluzione presa con i principali operatori telefonia mobile riguarda la maggior parte delle piattaforme di digital learning:  Microsoft Teams, Google Classroom e WeSchool, Skype, Zoom, Amazon Chime, Cisco WebEx, GoToMeeting e Jitsi Meet. “Si può fare didattica a distanza senza consumare il traffico dati dei propri abbonamenti telefonici personali o familiari”. I ministri dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano, e per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti hanno infatti invitato i principali operatori di telefonia mobile a trovare soluzioni che agevolino le studentesse e gli studenti, le loro famiglie, i docenti e chiunque si colleghi alle piattaforme per le lezioni da remoto. “Tim, Vodafone e Wind Tre hanno accolto l’invito del Governo – ha scritto la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina – ed escluderanno le piattaforme di didattica a distanza indicate dal Ministero dell’Istruzione dal consumo di gigabyte previsto negli abbonamenti. Quando si affronta un’emergenza come quella che stiamo vivendo serve davvero il sostegno di tutti. Da marzo a oggi lo Stato ha già investito oltre 400 milioni per il digitale a scuola. Iniziative come questa rafforzano l’impegno per supportare la scuola. Ringrazio chi ha aderito al progetto”.

Il ministro Bonetti ha sottolineato che “l’impatto, anche economico, della didattica a distanza sulle famiglie, già pesantemente provate dalle conseguenze della pandemia, è un nodo a cui le istituzioni devono una risposta fatta di soluzioni concrete. La sinergia raggiunta con le società di telecomunicazioni è un passo che guarda in special modo alle situazioni familiari di maggiore disagio. “Così come nella prima fase di questa pandemia – ha aggiunto Patuanelli – le società di telecomunicazioni si mostrano collaborative con il governo per garantire continuità del servizio di connessione, mantenendo elevati livelli di assistenza e agevolando, per tutte le famiglie, le attività essenziali come lo smart working e la didattica a distanza”.

Come usare le promozioni

Gli studenti che utilizzano TIM come operatore possono utilizzare la promozione gratuita E-Learning Card su TIM Party che permette di utilizzare traffico dati senza consumare giga per 1 anno sulle principali piattaforme di didattica a distanza. Gli studenti interessati che invece usano Vodafone, possono attivare Pass Smart Meeting accedendo all’app My Vodafone oppure nell’area Fai da te del sito Vodafone.it. In questo caso l’offerta è senza costi e si disattiverà automaticamente dopo tre mesi. Infine, da domani, sti studenti che utilizzano come operatore Windtre avranno a disposizione la promo gratuita denominata Edu Time, che offrirà 50 Giga per un mese validi durante gli orari scolastici per agevolare gli studenti che in questo periodo praticano la didattica a distanza da utilizzare dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 15. Potranno usufruire di “Edu Time” automaticamente e senza alcun costo aggiuntivo, tutti i nuovi clienti Under 25 che attivano un’offerta voce e Internet e tutti i nuovi clienti Under 30 che attivano l’offerta “Young”. Sempre a partire dal 23 novembre anche i clienti con offerte compatibili ed età under 25 potranno attivare “Edu Time” sull’app Wind Tre.