Cacciatori irresponsabili, L’AIDAA lancia il “Telefono Anticaccia”

Riaperta la stagione della caccia è attivo anche il telefono “Anticaccia” promosso dall’AIDAA – Associazione italiana difesa animali ed ambiente

 

MILANO – Dall’Emilia Romagna alla Sicilia tutti possono contattare il numero per le segnalazioni. Anche quest’anno la stagione della caccia è iniziata con una serie di chiamate fin dal primo giorno di apertura. Diversi i cittadini che hanno contattato il 347 9269949 lamentando principalmente spari nelle vicinanze della case da parte dei soliti cacciatori irresponsabili che non hanno rispetto per nulla e per nessuno e che con un fucile in spalla si credono i padroni del mondo.

Come e quando è attivo il telefono anticaccia?

Tutti i giorni tra le 8 e le 12 chiamando il 347 9269949 non è un numero verde, e la telefonata si paga in base al proprio piano tariffario.

Quali servizi offre?

Il telefono anticaccia è promosso dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente ed è giunto al suo ottavo anno di attività a questo telefono possono rivolgersi tutti i cittadini che si sentono in qualche modo infastiditi dalla presenza dei cacciatori, per chiedere consigli utili e fare segnalazioni su violazioni della legge dei cacciatori, sulla presenza dei cacciatori in azione vicino alle case o nelle proprietà private non consentite. Il contatto telefonico può successivamente essere seguito da una segnalazione scritta che l’associazione provvederà ad inoltrare alle autorità competenti. In caso di richiesta di semplici consigli non serve la successiva segnalazione scritta.

Quando contattare il Telefono Anticaccia e quando le forze dell’ordine’

In caso di pericolo immediato o di situazione grave occorre chiamare direttamente le forze dell’ordine o i carabinieri forestali al 1515 e in tutti gli altri casi invece si può chiamare il telefono anticaccia al numero 347 9269949.