Bonus artigiani e commercianti, ulteriori indennità ed estensione credito d’imposta sull’affitto

Approvato un ordine del giorno al Decreto Rilancio proposto da Elisa Scutellà: “il cuore pulsante della nostra economia è costituito soprattutto da imprenditori titolari di esercizi commerciali”

 

ROMA – “La Camera dei Deputati, su proposta della parlamentare Scutellà, ha approvato un ordine del giorno al Decreto Rilancio che prevede ulteriori indennità per il settore degli artigiani e dei commercianti oltre ad un’estensione del credito d’imposta sull’affitto dei locali commerciali, anche per i mesi di maggio, giugno e luglio. “È quanto fa sapere la stessa portavoce del Movimento 5 stelle, Elisa Scutellà, soddisfatta per l’accoglimento della proposta da parte del Governo. “Sono soddisfatta del parere positivo espresso oggi dal Governo all’ordine del giorno che ho presentato al decreto Rilancio. Ho chiesto infatti di valutare l’opportunità di prevedere ulteriori indennità per il settore degli artigiani e dei commercianti oltre a  prevedere un’estensione del credito d’imposta sull’affitto dei locali commerciali. Il cuore pulsante della nostra economia – spiega la deputata – è costituito soprattutto da imprenditori titolari di esercizi commerciali, attività che il lockdown ha danneggiato profondamente e che per i quali la ripartenza risulta essere ancora claudicante.

Ritengo che – precisa ancora Scutellà – debbano essere supportati in ogni modo per affrontare le spese e gli oneri a cui sono sottoposti che prescindono dagli incassi giornalieri; disporre per loro ulteriori sostegni significa dar loro lo slancio necessario per ripartire ed evitare che tante attività debbano chiudere a causa della drastica diminuzione delle entrate. L’economia del nostro Paese – conclude – ha bisogno anche e soprattutto di loro e noi dobbiamo mettere in atto tutte le misure ancora necessarie per dar loro una mano e permettere alla nostra economia di rimettersi in moto”.