Farmacie online: cosmetici e integratori alla base del successo di Farmaciauno

Il settore dell’e-pharmacy continua a macinare numeri importanti nel nostro paese e le principali farmacie digitali hanno registrato nel corso di dodici mesi una crescita a due cifre del fatturato

 

Ha seguito il trend positivo anche Farmaciauno, che è diventata un punto di riferimento per gli italiani che desiderano comprare prodotti farmaceutici online con una procedura di acquisto veloce.

 

Nel 2019, in Italia, l’intero settore ha prodotto un fatturato di 240 milioni di euro, contro i 155 milioni generati nel 2018. Nonostante già di per sé questo numero sia rilevante, le previsioni per il 2020 sono ancora più rosee: gli analisti ritengono, infatti, che la crescita delle vendite online di prodotti farmaceutici non sia destinata ad arrestarsi e prevedono che il fatturato arrivi a 315 milioni di euro.

 

Se queste previsioni dovessero essere confermate, l’Italia riuscirebbe a mantenere il suo terzo posto nel mercato europeo, che vede attualmente in prima posizione la Germania e subito dietro la Francia.

 

Cosmetici e integratori al top delle vendite

Su farmaciauno.it è possibile trovare una vasta gamma di prodotti, ma a contribuire maggiormente alla crescita del fatturato della farmacia digitale sono cosmetici e integratori. Questo dato riflette ciò che accade nell’intero settore, dove anche le altre realtà guadagnano soprattutto con gli integratori e con i prodotti del settore cosmetico.

 

È interessante l’analisi condotta da Iqvia Italy – società che si occupa di effettuare ricerche nel settore dell’assistenza sanitaria – che mette in luce un dato significativo: mentre nelle farmacie tradizionali i prodotti per la cura personale generano il 21% del fatturato, per le farmacie digitali sono più importanti, generando il 33% del fatturato.

 

Facendo riferimento ai dati del 2018, dei 155 milioni di euro di fatturato 66 milioni sono arrivati dall’acquisto di farmaci da banco, mentre i prodotti per la cura personale hanno generato in dodici mesi 52 milioni. Tra i prodotti disponibili si trovano anche gli integratori, sempre più diffusi e sempre più acquistati. Nel complesso, le vendite di prodotti OTC sono cresciute del 60% in dodici mesi, mentre quelle dei prodotti personal care sono aumentate del 38%.

 

Perché scegliere Farmaciauno

Per l’acquisto di prodotti sanitari online ci si può affidare a Farmaciauno, farmacia digitale con un catalogo vastissimo e con dei prezzi competitivi. I clienti hanno la possibilità di scegliere fra un elevato numero di articoli e di risparmiare denaro acquistando prodotti farmaceutici e sanitari di prima qualità ad un costo ridotto rispetto a quello proposto dalle farmacie tradizionali.

 

Per esaudire il desiderio di risparmio dei clienti, Farmaciauno ha creato un canale Telegram e un gruppo WhatsApp: gli utenti che decideranno di entrare a farne parte riceveranno delle promozioni esclusive in anteprima, con dei codici sconto da utilizzare per ridurre il totale del carrello prima di completare l’acquisto.

 

Visitando il sito, ai clienti viene data l’opportunità di scoprire quali sono i prodotti più venduti dell’ultimo mese, ma anche di visualizzare quali sono i prodotti più scontati e che garantiscono un risparmio maggiore. Nonostante il catalogo sia già ampio, questa farmacia digitale introduce costantemente nuovi prodotti di qualità, visionabili nella sezione degli ultimi arrivi. Il catalogo si arricchisce soprattutto di prodotti per la cura personale e di integratori, che sono le categorie più richieste dai clienti.

 

Acquistando dal sito, si potrà ottenere la spedizione gratuita su tutti gli ordini di cifra superiore a 29,90 euro. A prescindere dall’ammontare della spesa effettuata, in ogni caso, Farmaciauno si impegna a effettuare una consegna in pochi giorni lavorativi.