Coca-Cola, richiamati 8 lotti per la presenza di frammenti di vetro nelle bottiglie

Il ministero della Salute ha comunicato il richiamo dal mercato di 8 lotti di Coca-Cola per la presenza di frammenti di vetro all’interno della bevanda. Tutti i lotti sono prodotti nello stabilimento Nogara, Verona e sono in vendita nella confezione da 6 bottiglie da 20 cl

.

Sono 8 i lotti di bottiglie di Coca-Cola che sono stati richiamati dal Ministero della Salute perché potrebbero contenere corpi estranei (filamenti di vetro). Si tratta, in particolare, di confezioni di bottiglie in vetro da 0,20 cl venduti in confezioni da sei. Quelli sospetti e richiamati dal Ministero sono al momento i lotti L191219, L191218, L191221, L191220, L200109, L200108, L200107 di Coca-Cola normale e il lotto L200109 di Coca-Cola Zero. Nel comunicato del ministero della Salute è specificato che le bibite sono state imbottigliate nello stabilimento di Nogara, in provincia di VeronaAgli utenti viene chiesto di controllare il numero di lotto indicato sul collo delle bottiglie e, in caso corrispondesse a quelli indicati dal richiamo, contattare il numero verde 800.534.934 per la sostituzione.

L’elenco completo dei lotti indicati e richiamati:

◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L200108, data di scadenza 07-07-2021
◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L200107, data di scadenza 06-01-2021
◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L191220, data di scadenza 19-12-2020
◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L191221, data di scadenza 20-12-2020
◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L200109, data di scadenza 08-01-2021
◾Coca-Cola Zero Zuccheri, lotto n° L200109, data di scadenza 10-07-2020
◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L191219, data di scadenza 17-12-2020
◾Coca-Cola Original Taste, lotto n° L191219, data di scadenza 18-12-2020