ASCOLTA RLB LIVE
Search

Terremoto Puglia

Paura in Puglia. Forte scossa di terremoto avvertita anche in Basilicata e Calabria

La scossa di magnitudo 3.9 avvenuta poco dopo le ore 10,13 con epicentro tra Barletta, Andria e Trani. Molte persone in strada prese dalla paura ma per fortuna nessun danno

.
ANDRIA (BA) – Una forte scossa di terremoto di magnitudo 3.9 √® stata registrata pochi minuti fa dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in Puglia, con epicentro a circa 4 km sud-est di Barletta,¬†Andria e Trani ad una profondit√† di 34 chilometri. La scossa avvertita distintamente anche a Bari, in quasi tutta la Puglia, nel tarantino ed anche in Basilicata e in alcune zone dell’alta calabria jonica. Molte le chiamate ai Vigili del Fuoco anche se al momento, per fortuna, non si segnalano danni alle persone.¬†In molti si sono riversati in strada presi dal panico.¬†Per precauzione in diverse scuole gli studenti sono stati fatti uscire dagli istituti e¬†la polizia municipale ha subito avviato controlli e verifiche nelle strutture.

Sono in corso verifiche da parte della Prefettura di Bari e della Protezione civile. Disposti anche immediati controlli in tutte le strutture sanitarie di competenza dell’ASL, dove comunque al momento non sono emersi danni. Solo qualche momento di paura tra i degenti e i pazienti in attesa di visite durante la scossa.¬†E’ stata riattivata alle¬†11.30¬†la circolazione ferroviaria fra Bisceglie e Molfetta (linea Bari ‚Äď Foggia), sospesa dalle ore 10.30 a seguito di una scossa tellurica che ha interessato la zona per verifiche tecniche all’infrastruttura da parte dei tecnici di RFI.¬†Nel corso ella sospensione i convogli hanno subito ritardi fino a 60 minuti, mentre un treno regionale √® stato limitato nel percorso.

Leggeri crolli a Trani ma nessun ferito