ASCOLTA RLB LIVE
Search

Reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza. Pubblicato sul sito dell’INPS il modulo per fare richiesta

A partire da mercoledì 6 marzo, potrà essere presentato il modulo per richiedere il reddito o la pensione di cittadinanza direttamente sul sito dell’INPS, alle Poste o tramite CAF

.

ROMA –  Sul sito Internet dell’INPS è disponibile il modulo da compilare per la richiesta del reddito di cittadinanza. Nella sezione “Prestazione e servizi/ Tutti i Moduli” del portale in realtà sono presenti  tre moduli siglati SR180, SR181 e SR182 che richiamano nel loro contenuto tutte le norme del decreto. Dei tre documenti resi disponibili, in particolare è il modello SR180 a contenere la domanda vera e propria che dà diritto al sussidio economico introdotto dal Governo che potrà essere inviato dal 6 marzo per avere poi i primi accrediti sulle card a partire poi dal mese di Aprile.

I requisti per poter accedere al redditto di cittadina prevedono la cittadinanza italiana, europea o lungo soggiornante e risiedere in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa, avere un ISEE (Indicatore di Situazione Economica Equivalente) aggiornato e inferiore a 9.360 euro annui. Esclusa la prima casa nel patrimonio immobiliare posseduto non deve superare i 30.000 euro. Avere un patrimonio finanziario non superiore a 6.000 euro che può essere incrementato in funzione del numero dei componenti del nucleo familiare e delle eventuali disabilità presenti nello stesso. Avere un reddito familiare inferiore a 6.000 euro annui moltiplicato per la scala di equivalenza. La soglia del reddito è elevata a 9.360 euro nei casi in cui il nucleo familiare risieda in una abitazione in affitto.

Per aprile sono attesi i test per la selezione dei navigator che dovranno guidare i cittadini che hanno usufruito del Reddito di Cittadinanza all’inserimento nel mondo del lavoro.