ASCOLTA RLB LIVE
Search

Sardegna: Centrodestra verso la vittoria, male M5S. Salvini “Lega vince 6 a 0 sul PD”

A met√† scrutinio Christian Solinas √® in vantaggio con il 47% su Massimo Zedda al 33%.¬†Nuovo tonfo del Movimento 5 Stelle che non supera l’11% ma per Di Maio “non cambia nulla”.¬†Testa a testa Lega-PD come primo partito. Salvini esulta “i cittadini hanno scelto di far governare la Lega”

.

CAGLIARI –¬†A poco pi√Ļ della met√† delle sezioni scrutinate (1098 su1840), il centrodestra √® nettamente avanti sul centrosinistra. Christian Solinas √® in testa con il 47,72% sul candidato del centrosinistra Massimo Zedda che arriva al 33,10%. Segue staccatissimo l’esponente sostenuto dal Movimento 5 Stelle¬†Desogus che non supera l’11,27%. L’affluenza √® stata del 53,75% (1,5% in pi√Ļ rispetto alle precedenti consultazioni). Per quanto riguarda il primo partito √® testa a testa tra la Lega (12,02%) e il PD (12,89%).¬†Lo spoglio, iniziato alle 7:00 procede molto lentamente perch√© per ogni scheda scrutinata si conteggiano sia i voti per il presidente, sia quello di lista che le preferenze.

Esulta il ministro dell’Interno e segretario della Lega Matteo SalviniDalle politiche a oggi se c’√® una cosa certa √® che su 6 consultazioni elettorali, la Lega vince 6 a 0 sul PD.¬† Anche in Sardegna, dopo il Friuli, il Molise, Trento, Bolzano e l’Abruzzo i cittadini hanno scelto di far governare la Lega. E come in Abruzzo anche in Sardegna √® la prima volta che ci presentiamo alle Regionali. Grazie a tutti quelli che hanno deciso di darci fiducia”.

Di Maio. “non cambia nulla. Inutile confrontare amministrative con politiche”

Commentando i dati e l’11% raccolto del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio non si √® detto preoccupato per la tenuta del Governo: “Non cambia nulla, √® inutile che si confronti il dato delle amministrative con le politiche. Noi a livello amministrativo abbiamo sempre avuto risultati diversi dal nazionale e la Sardegna non fa eccezione. Certo, eravamo 60 candidati contro 1.350 con decine di liste civiche e una scheda elettorale che era un lenzuolo. Se si guarda agli altri partiti il M5s √® in linea con le altre forze politiche“. Per Francesco Desogus, quello che sta maturando √® un risultato netto e chiaro e per M5s non √® quello delle aspettative, ma vorrei chiarire che non ero gi√† convinto di perdere: sapevo gi√† che sarebbe stata una partita molto difficile”. Sono le prima parole di , candidato governatore per il Movimento 5 stelle alle regionali della Sardegna.