Giovane ragazza trovata morta con un coltello nel petto

TORINO – Una ragazza  è stata trovata morta con un coltello nel petto: si indaga.

Una 26enne di origine greca, madre di un bambino molto piccolo, è stata trovata morta nel suo appartamento a Settimo Torinese con un coltello conficcato nel petto. Non è ancora chiaro che cosa sia accaduto, ma in casa non risultano segni di effrazione e la porta era chiusa dall’interno. L’ipotesi più probabile è quella del suicidio; pare infatti che la ragazza soffrisse di crisi depressive. I carabinieri stanno però indagando senza scartare comunque altre ipotesi.