Medico abusa di donna dopo averla sedata

(ANSA) – PORDENONE – Le ha impedito di allontanarsi dalla struttura sanitaria, poi a sua insaputa le ha somministrato farmaci dagli effetti

narcotico-sedativi e infine l’ha portata in un albergo dove l’ha costretta a subire atti sessuali. Protagonista della vicenda e’ un medico, di 48 anni, arrestato dalla polizia per sequestro di persona e violenza sessuale in concorso con un’altra persona. La ‘Divisione Polizia Anticrimine’ e’ giunta a lui dopo una complessa indagine e l’acquisizione di referti medici.