Muore in incidente mentre va a partorire

PALERMO- E’ in condizioni disperate ma e’ ancora vivo il neonato venuto alla luce ieri a Palermo con un parto cesareo eseguito sul corpo della mamma deceduta in un incidente stradale mentre aveva le doglie e stava andando in ospedale per ricoverarsi.

Il figlio di Rosaria Maranzano, 23 anni, e’ sottoposto ad un trattamento di ipotermia che serve a rallentare le forme degenerative delle cellule nervose fortemente danneggiate dalla mancanza di ossigeno al cervello per oltre mezz’ora dalla morte dalla madre.