Rieti, la verità sulla gravidanza della suora diventata mamma

RIETI – Ecco com’è diventata mamma la suora di Rieti che ha dichiarato di sentirsi più mamma che suora.

Ha poco più di 30 anni, suor Roxana Rodriguez, salvadoregna, ed ha confessato al Corriere della sera dopo lo scandalo del suo parto avvenuto in un ospedale di Rieti, come è rimasta incinta. Roxana, originaria di El Salvador è in Italia da 12 anni, ha spiegato che tra marzo e aprile, era tornata a casa e in quei giorni, si sarebbe più volte “incontrata” con un amico di infanzia. Ormai suor Roxana è la mamma di Francesco, ma su di lei si sono scatenate le polemiche. “In fondo – ha dichiarato il parroco di San Michele Arcangelo – sono ragazze che provengono da paesi poveri, che forse diventano suore più per convenienza che per convinzione e quando sei qui come fai a incolparle?”. Ma lei sensi di colpa non ne ha anzi, è felice di essere mamma. “Non ha saputo resistere alle tentazioni” dice suor Erminia Pusceddu, la sua Superiora. E riferendosi al suo figlioletto, mamma Roxana dice: “L’ho chiamato Francesco in onore del nostro bel Papa sudamericano”. Le suore che hanno accolto lei e il piccolo Francesco sono serene, così come la neomamma. L’assistente sociale che la segue ha dichiarato: “E’ serena, consapevole della sua scelta, non nutre sensi di colpa ma pensa solo al suo bimbo, che già allatta e terrà con sé dopo essere stata dimessa dall’ospedale”.