Medici in pensione: vietato nascere a Corigliano Rossano

A rischio chiusura il reparto di ostetricia del "Compagna" di Corigliano, presidio facente parte dello Spoke di Corigliano Rossano

CORIGLIANO ROSSANO (CS) – Il reparto di ostetricia e ginecologia del “Compagna” di Corigliano rischia la chiusura. L’allarme è stato lanciato nelle scorse ore ed è relativo ad una situazione ancora una volta complessa, che palesa le problematiche della sanità calabrese, costantemente alle prese con la carenza di personale.Nello specifico a causa del pensionamento di alcuni medici, il reparto del “Compagna”, che, lo ricordiamo, fa parte dello Spoke di Corigliano Rossano, rischia la sopravvivenza.

La notizia ha provocato diverse reazioni, sia da parte del mondo istituzionale, sia da parte dei cittadini, che potrebbero essere privati di un servizio fondamentale in un territorio vasto e decisamente popoloso. L’allarme è stato lanciato nelle scorse ore dalla consigliere provinciale Adele Olivo.

Il sindaco di Corigliano Rossano, Flavio Stasi, e la Consigliere regionale del territorio, Pasqualina Straface, sono subito intervenuti chiamando in causa il commissario dell’azienda sanitaria provinciale di Cosenza, Antonio Graziano. Il numero uno dell’ASP bruzia, secondo quanto si è appreso, avrebbe assicurato il suo impegno e la soluzione potrebbe arrivare anche attraverso la contrattualizzazione di alcuni medici, da poco in quiescenza. Sarebbe questa una soluzione temporanea per evitare la chiusura di un reparto del quale usufruiscono circa 200.000 cittadini. In attesa sempre delle ormai famose assunzioni.

- Pubblicità Sky-

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Categorie

Correlati

Amministrative 2024: parte la contesa nei 135 comuni calabresi. A Diamante...

COSENZA - Amministrative 2024 al via. Mesi di lavoro alle spalle, con intese e rotture, confronti e dissidi che ieri, alle 12:00, hanno conosciuto...

La Camera di Commercio lavora per le imprese rosa: Cosenza registra...

COSENZA - Non sono numeri particolarmente incoraggianti quelli relativi all'imprenditoria femminile in Italia. Nello stivale, infatti, il rapporto fra impresa e donne non è...

Al Cibus di Parma in vetrina le eccellenze calabresi del gusto

PARMA - La Calabria ha risposto presente alla chiamata di Cibus, il Salone Internazionale dell’alimentazione. A Parma sono circa sessanta le aziende calabresi riunite...

Il made in Calabria protagonista a Cibus

Dopo lo straordinario successo del Vinitaly di Verona, il meglio della Calabria enogastronomica si prepara al Cibus, il Salone Internazionale dell’alimentazione, punto di incontro...

Al Città d’Italia ancora successi per la Squash Scorpion

RENDE (CS) - Oltre cento atleti, provenienti da nove regioni diverse, sono stati i protagonisti del torneo giovanile “Città d’Italia” della Federazione Italiana Giuoco...

Elezioni comunali, giorni decisivi per la presentazione delle liste

Ultimate le liste per le elezioni europee, l'attenzione si sposta sulle comunali. Ancora pochi giorni, una settimana circa di lavoro per le forze politiche...