Da Stasi auguri di buon lavoro a Bevacqua, Gallo e Graziano

“Sono certo che il loro lavoro sarà prezioso e fondamentale per restituire a questa terra ciò che merita, dandole la possibilità di contribuire attivamente alla crescita dell’intero Paese”

 

 

 

Corigliano-Rossano (Cs) – Congratulazioni e buon lavoro alla neogovernatrice della Calabria, Jole Santelli, nonché alla futura Giunta regionale. Il mittente é il primo cittadino della terza città della Calabria, Flavio Stasi.

Gli auguri sono riservati anche ai tre consiglieri regionali riconducibili all’area della Sibaritide. Scrive Stasi, “un augurio particolare e sincero rivolgiamo a Giuseppe Graziano, Gianluca Gallo ed a Mimmo Bevacqua, eletti consiglieri e chiamati a rappresentare nella nuova assemblea regionale restituitaci dalle urne, anche e soprattutto le esigenze, le attese ed i progetti di crescita della terza Città della Calabria e dell’intera Sibaritide, destinando un’attenzione se possibile ancora più forte rispetto a questioni e temi che restano priorità nell’impegno politico ed istituzionale di ciascuno di noi: dall’emergenza idrica a quella dei rifiuti, dal diritto alla mobilità a quello alla salute. Sono certo che il loro lavoro sarà prezioso e fondamentale per restituire a questa terra ciò che merita, dandole la possibilità di contribuire attivamente alla crescita dell’intero Paese”.

Per Stasi, “quella che si apre all’indomani del risultato elettorale di ieri in Calabria, è una fase oggettivamente nuova ed importante per tutti; in primis per quanti sono chiamati adesso ad interpretare, ci si augura sempre con passione, progettualità e visione, il senso ed il valore stessi della rappresentanza popolare nelle istituzioni democratiche. Tanto più in una regione che, confermando sostanzialmente il dato di affluenza della passata tornata, ribadisce un deficit di partecipazione e di disaffezione dalla cosa pubblica regionale che tutti dobbiamo contribuire a sanare e ridurre”.

È quanto dichiara il Sindaco Flavio Stasi rivolgendo le congratulazioni sue personali e dell’Amministrazione Comunale alla neo Presidente della Regione, Jole Santelli, prima donna al vertice della massima istituzione di governo in Calabria e prima donna a guidare una regione del Mezzogiorno del Sud.

“Siamo di fronte ad un fatto nuovo ed importante nella storia del regionalismo e rispetto al quale, pur nella eventuale e legittima diversità di opinioni e visioni politiche e di governo, è doveroso nutrire aspettative diffuse e speranze diverse.

La Calabria resta la regione del Sud più in ritardo rispetto a tutti gli indicatori macro economici. Le responsabilità delle classi dirigenti sono evidenti. L’augurio di tutti è che la Presidente Santelli e la sua prossima squadra di governo insieme all’intero Consiglio Regionale, ciascuno per le proprie competenze, possano fattivamente incarnare la necessità di questa terra di cambiare rotta, attraverso un progetto di sviluppo economico che trovi finalmente nelle peculiarità distintive e competitive di questa terra, per troppo tempo sottovalutate, la bussola per guidare un nuovo protagonismo delle regioni del Sud Italia, ridando dignità ed opportunità a tutti.

Alla neo Presidente ed alla sua futura Giunta Regionale trasmettiamo, quindi, gli auguri sinceri di buon lavoro, nella consapevolezza che la complessità delle sfide da affrontare senza indugi è tale da imporre sin da subito, tra Regione e comuni, la condivisione di percorsi virtuosi: sia per governare le tante e troppe emergenze in atto, sia soprattutto per costruire prospettive diverse e nuove per lo sviluppo dei territori. Con questo stesso spirito e con questa prospettiva rivolgiamo analogo augurio di buon lavoro al nuovo Consiglio Regionale nella sua interezza”.