Megalotto 3 Sibari-Roseto, adesso c’è il cronoprogramma

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” renderà noti i tempi previsti per l’avvio dei lavori in una conferenza stampa ad hoc

 

 

 

CORIGLIANO-ROSSANO – Sul nuovo tratto Sibari-Roseto siamo al cronoprogramma. A dare conto della rilevantissima novità per l’economia del nostro territorio é l’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. La quale ha chiesto più volte, nei mesi scorsi, di poter conoscere nel dettaglio i tempi precisi previsti per l’avvio del Progetto del Megalotto 3, per l’ammodernamento della strada Statale 106 tra Sibari e Roseto Capospulico. Nonostante gli sforzi dell’Associazione e le interrogazioni presentate da parlamentari alla Camera dei Deputati ed al Senato non abbiamo ottenuto alcuna risposta.

La novità è che l’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106″, attraverso una interlocuzione con il Ministero delle Infrastrutture e con la Direzione Generale di Anas Gruppo FS Italiane, é riuscita a conoscere il crono programma previsto per l’avvio del Megalotto 3.

Considerata l’attesa ma anche la grande importanza che tali informazioni rivestono, oltre al momento che sta vivendo la Calabria impegnata in una campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio Regionale, l’Associazione ha deciso di organizzare una conferenza stampa al fine di fare chiarezza sui tempi previsti per la realizzazione di un’opera importante per la sicurezza degli automobilisti e considerata dallo Stato d’interesse strategico nazionale.

La conferenza stampa è fissata a Corigliano Rossano per sabato 18 gennaio alle ore 15:00 presso il “Voglia” (Hotel Sciagliano) nell’area urbana di Rossano Stazione. La conferenza stampa inizierà con la massima puntualità e non durerà oltre le ore 16:00 al fine di consentire a tutti di poter raggiungere comodamente l’iniziativa prevista a Cariati (CS), alle ore 18:00, organizzata dal Comitato Magna Grecia di cui l’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” fa parte.

La conferenza stampa è aperta ovviamente a tutti gli organi di informazione nonché vengono invitayi pubblicamente anche tutti i candidati al Consiglio Regionale della Calabria a partecipare. Siamo convinti, infatti, che le importanti informazioni che saranno diffuse siano di grande interesse per chi ambisce a rappresentare il collegio Calabria Nord in seno al Consiglio Regionale della Calabria.