ASCOLTA RLB LIVE
Search

Europei di tuffi 2018, per Giovanni Tocci una rimonta che vale ancora l’argento

Il 23enne cosentino si conferma¬†vice campione d’Europa vincendo l’argento nel trampolino da un metro,¬†dopo una strepitosa rimonta,¬†con il punteggio di 410.10. Medaglia d’oro ad un imbattibile Jack Laugher

.

EDIMBURGO –¬†Giovanni Tocci, stella della nazionale azzurra di tuffi, dopo il bronzo da un metro ai mondiali di Budapest 2017 e l’argento sempre da un metro agli europei di Londra 2016 si conferma vice campione anche agli europei di tuffi in corso di svolgimento nella¬†Royal Commonwealth Pool¬†di¬†Edimburgo.¬†Lo specialista cosentino (Esercito – Tubisider) ha conquistato uno strepitoso argento nella¬†finale dal trampolino di un metro con lo¬†score¬†di 401.10 al termine di una bellissima rimonta. L‚Äôoro √® andato al padrone di casa, il fortissimo¬†Jack Laugher¬†(414.60), autore di una gara estremamente regolare e performante.¬†Sul terzo gradino del podio l’altro britannico¬†James Heatly. Buono il sesto posto per l’altro azzurro Lorenzo Marsaglia, addirittura in testa dopo le prime due rotazioni.

La gara di Tocci

Tocci parte col freno a mano tirato e¬†paga dazio nel primo tuffo per un coefficiente di difficolt√† molto basso (2.6): il doppio e mezzo avanti carpiato gli porta infatti solo 58.50 punti. Ma la gara del tuffatore di Cosenza √® tutta in rimonta¬†e si concretizza grazie al triplo e mezzo avanti raggruppato¬†(76.50, anche con un 9.0) che √® la valutazione pi√Ļ alta nel singolo salto dei giudici ed anche al¬†doppio e mezzo rovesciato raggruppato¬†(specialit√† della casa) che gli vale 74.40 di punteggio e l’argento europeo in tasca dietro al mostro sacro Jack Laugher, re dei 3 metri, che ha scelto di cimentarsi anche da un metro con risultati eccellenti.¬†“Sapevo di aver iniziato male ma anche che potevo migliorare – spiega Giovanni, laureando in Lingue e Culture Moderne alla UNICAL di Cosenza – L’ho fatto in quasi tutti i tuffi, anche rispetto al preliminare.¬†Jack Laugher √® fortissimo, io sono all’85% della forma rispetto a Budapest”.

 I tuffi di Giovanni Tocci  401.10
105B doppio e mezzo avanti carpiato 58.50
5152B doppio e mezzo avanti con un avvitamento carpiato 67.20
205C doppio e mezzo indietro raggruppato 58.50
305C doppio e mezzo rovesciato raggruppato 66.00
107C triplo e mezzo avanti raggruppato 76.50
405C doppio e mezzo ritornato raggruppato 74.40