ASCOLTA RLB LIVE
Search

Cosenza, rinnovo per Manuel Pascali. Il difensore resta in rossoblu per un altro anno

Il simbolo dell’agonismo, l’uomo spogliatoio, il combattente che ha dimostrato amore e attaccamento ai colori rossoblu resta al Cosenza per un’altra stagione

 

COSENZA  – Più di tutti nel campionato appena concluso ha incarnato lo spirito battagliero dei lupi. Un professionista esemplare in campo e fuori. Mai una parola di troppo, mai una lamentela anche quando le cose non andavano bene e spesso seguiva le gare dalla panchina, ma sempre pronto a dare tutto per il Cosenza con grinta e agonismo da combattente nato. Manuel Pascali è stato l’uomo spogliatoio e con la sua grande esperienza ha saputo fare da chioccia ai calciatori più giovani. Il giusto premio alla sua bellissima annata non poteva che essere la riconferma in rossoblu per un altro anno che è stata ufficializzata con una nota della società rossoblu.

Questo il comunicatoLa Società Cosenza Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo per il rinnovo contrattuale con il calciatore Manuel Pascali. Il difensore, nato a Milano il 9 settembre 1981, ha firmato un contratto annuale fino al 30 giugno 2019. Il numero 29 è alla sua seconda stagione con la maglia rossoblu: arrivato a Cosenza nel luglio del 2017, ha disputato un totale di 37 partite (26 in campionato, 1 in TIM Cup, 3 in Coppa Italia Serie C e 7 nei play-off) mettendo a segno 3 reti, la prima delle quali all’esordio assoluto al ‘Marulla’, nella prima gara stagionale contro l’Alessandria”.