ASCOLTA RLB LIVE
Search

Vigilia di Cosenza – Casertana. Braglia “ci abbiamo sempre sbattuto, ma ora devono temerci”

Domani la sfida play-off contro i falchetti. I rossoblu con due risultati su tre puntano alla fase nazionale. Il tecnico toscano, che sarĂ  sostituito in panchina da Occhiuzzi “cerchiamo di recuperare energie. Okereke dal primo minuto? Si va di partita in partita. Ma chi fa bene e sta bene, è giusto che abbia un’opportunitĂ ”

.

COSENZA – Superato l’ostacolo Sicula Leonzio, anche se con qualche patema d’animo di troppo, per il secondo turno della fase a girone dei play-off promozione, i rossoblu attendono al “Marulla” (ore 20,30) la Casertana che  nel primo turno ha eliminato con enorme fatica, e un pizzico di fortuna, il Rende. La sfida di domani sera, ultima ad eliminazione diretta in gara unica, apre le porte alla fase nazionale che inizierĂ  domenica 20 maggio con le gare di andata mente il ritorno è previsto il mercoledì successivo. Obiettivo minimo per il Cosenza, chiamato anche a sfatare un tabĂą, visto che i falchetti, insieme al Lecce, sono stati gli unici in campionato a battere due volte gli uomini di Braglia che dopo le due giornate di squalifica rimediate, guarderĂ  la gara dalla tribuna.

Il tecnico toscano nella conferenza stampa di questa mattina ha fatto il punto della situazione e presentato il match di domani sera “ci stiamo preparando bene cercando di recuperare energie, perchĂ© quando si giocano gare così ravvicinate è importante farsi trovare pronti e con i giocatori che stanno meglio. Oggi la rifinitura è importante perchĂ© vedrò anche le condizioni dei ragazzi e se necessario peserò anche a fare qualche cambio. Comunque stiamo tutti bene e non abbiamo infortunati“.

cosenzasiculai801

Casertana avversario ostico, ma sappiamo cosa fare

Cosa teme Braglia della Casertana? “La veritĂ  è che ci abbiamo sempre “sbattuto” contro, anche se abbiamo fatto quasi sempre noi la gara in tutte e due le occasioni, loro si sono messi dietro e ci hanno punito con le loro ripartenze. E’ una sqaudra quadrata, che sta bene anche se a mio avviso, guardando gli altri gironi, penso ci sono squadre molto piĂą forti della Casertana. Il Rende domenica li ha messi sotto, solo che fa differenza di quanto fatto a Cosenza hanno concretizzato poco. Ma se il primo tempo al Pinto finiva 2 a 0 nessuno avrebbe potuto dire nulla. Ma restano assolutamente temibili. Loro giocheranno con il 3 5 2 e credo che mister D’Angelo difficilmente cambierĂ  modulo. Hanno Turchetta che è molto pericoloso oltre che bravo. Si sposta sempre e non ti da mai punti di riferimenti. Poi hanno Romano che si inserisce sempre, dietro sono molto fisici; c’è Polak che è un ottimo centrale, Paride Pinna che sta facendo benissimo. Dobbiamo stare attenti ma anche loro devono temerci. Sappiamo cosa fare”.

Cambi decisivi per il successo contro la Sicula

Possibile vedere Okereke dal primo minuto? Per il tecnico è importante pensare partita dopo partita e scegliere anche in base al tipo i gara, anche se ammette “chi fa bene in campo e sta bene è giusto che gli d venga data un’opportunitĂ , al di la di chi entra dalla panchina. Domenica hanno fatto benissimo tutti quello che sono entrati, non solo Okereke, ma anche Palmiero e Baclet. Ripeto dipende poi da come si mette la partita e le scelte si fanno sempre da come vogliamo impostare la gara“.

Okereke

 




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config