ASCOLTA RLB LIVE
Search
Juan Manuel Ramos2

Mercato chiuso. Il Cosenza prende in prestito il terzino Ramos, il Rende il portiere Polverini

Alle 23.30 di ieri mercato ufficialmente chiuso. I rossoblu rimpiazzano la partenza di Pinna assicurandosi dal Parma le prestazioni del giovane terzino sinistro Juan Manuel Ramos. Il Rende chiude il mercato con il prestito dalla Juve Stabia del portiere Polverini che sarà il secondo di De Brasi. 

.

COSENZA –¬† Mercato chiuso in casa Cosenza e Rende che nella giornata di ieri hanno portato¬†le ultime trattative. Partiamo dai rossoblu, che dopo l’arrivo del centrale difensivo Agostino Camigliano (qui la notizia) e le cessioni di Paride Pinna alla Casertana e Luigi Liguori alla Fidelis Andria via Napoli (squadra che ne detiene il cartellino), intorno alle 21.30 ha chiuso con il Parma per¬†il¬†prestito secco fino a giugno del promettente terzino sinistro uruguaiano¬†Juan Manuel Ramos, classe 97¬†letteralmente esploso lo scorso anno con la maglia dei falchetti dove ha collezionato 32 presente ed una rete, segnata proprio al Cosenza nella gara vinta dalla Casertana 2 a 1 a novembre di due anni fa al Marulla.

Questo il comunicato ufficiale del club rossoblu: “La Societ√† Cosenza Calcio comunica di aver acquisito a titolo temporaneo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Juan Manuel Ramos, proveniente dalla Societ√† Parma Calcio 1913. Il difensore, nato a Montevideo il 1¬į settembre 1996, ha firmato un accordo fino al 30 giugno 2018 e, nella prima met√† di stagione, ha vestito la maglia del Parma in Serie B. Ramos inizia la propria carriera nelle Giovanili della Societ√† uruguagia dei Montevideo Wonderers, venendo acquistato dal Catania nella stagione 2014/‚Äô15. Con gli etnei esordisce in Serie B da titolare nella gara col Cittadella del 24 dicembre e resta in rossazzurro anche nel campionato seguente, in Serie C, giocando nella formazione Berretti e disputando quattro partite con la Prima Squadra. Nella scorsa stagione diventa perno inamovibile della Casertana, disputando in totale 36 partite, segnando una rete e collezionando anche quattro assist. Ora la nuova avventura a Cosenza

A conti fatti il Cosenza ha chiuso il mercato con gli arrivi del giovanissimo Braglia, degli attaccanti Okerke e Perez, del portiere Zommers e dei difensori Ramos e Camigliano tutti dalla serie B. Hanno salutato la compagnia Caccavallo, Statella, Pinna, Perina, Mendicino, Liguori e i giovanissimi Gaudio e Stranges.

Acquisti e cessioni Cosenza

 

Il Rende, invece, nella giornata di ieri ha coperto il vuoto lasciato in porta dalla cessione in prestito¬†di Francesco Forte¬†alla Casertana, con la promozione a titolare di Giuseppe De Brasi, ma sopratutto con l’arrivo del giovane portiere¬†Emanuele Polverini dalle giovanili della Juve Stabia, con una cinquantina di presenze tra i dilettanti, che sar√† il suo secondo. Questo il comunicato ufficiale del club biancorossoI¬†Rende calcio comunica di aver acquisito con la formula del prestito secco¬†fino al 30 giugno 2018, dalla societ√† Juve Stabia, le prestazioni sportive del portiere¬†Emanuele Polverino, classe 97. Proviene dal settore giovanile della Juve Stabia e in carriera ha vestito le maglie di Agropoli, Fermana e Sicula Leonzio, in serie D, collezionando 48 presenze.¬†Il giocatore¬†√® gi√†¬† a¬† disposizione del tecnico Bruno Trocini

Polverino Rende

Mercato¬†quasi sufficiente per i biancorossi che in fondo necessitavano solo di qualche puntellamento visto l’ottimo campionato fin qui disputato. Forse, vista la poca propensione degli uomini di Trocini ad andare in rete, uno sforzo per un attaccante si sarebbe potuto fare.¬†Resta anche da capire¬†la cessione, seppur in prestito, del portiere Forte che ha lasciato qualche dubbio tra i tifosi. In definitiva sono arrivati il difensore Cuomo, l’attaccante Ferreira e il portiere Polverino, mentre sono andati via i fratelli Modic, Savettieri e, appunto, il portiere Forte che con il Rende ha rinnovato fino al 2019. Adesso parola al campo di gioco.