Incendi in provincia di Cosenza, quattro carabinieri ustionati

I militari erano intervenuti nel corso di un incendio divampato ad Amantea. 


COSENZA – Due grossi incendi hanno interessato, nella giornata di oggi, il tirreno cosentino. Il primo si e’ sviluppato a Santa Domenica Talao. I vigili del fuoco di Scalea sono stati impegnati per ore su una collina, nei pressi anche di alcune abitazioni, minacciate dalle fiamme. Sono intervenuti anche dei mezzi aerei. Il secondo rogo ha interessato Amantea, tra le contrade Tonnara e Catalimiti. I carabinieri, che hanno supportato i vigili del fuoco, hanno anche messo in sicurezza una trentina di persone, allontanandole dalle loro abitazioni. Quattro militari, tra cui il comandante della stazione, sono anche rimasti leggermente ustionati dalle fiamme e hanno inalato i fumi del rogo. Per questo sono stati poi portati nell’ospedale di Paola.