ASCOLTA RLB LIVE
Search
STRUTTURA_esterno_1-986x396

Uomo cade dal letto e muore nella clinica Tricarico di Belvedere

Il sessantacinquenne pare sia scivolato dopo un intervento chirurgico.

 

BELVEDERE MARITTIMO (CS) – Ieri notte un uomo di sessantacinque anni, Benito Belfiore di Paola, è morto nella clinica Tricarico di Belvedere Marittimo. Il paziente, che era stato sottoposto ad un intervento chirurgico al cuore due giorni fa, pare sia deceduto dopo essere scivolato dal letto cadendo sul pavimento. Per fare chiarezza sull’episodio i suoi familiari hanno stamattina presentato un esposto alla stazione carabinieri di Belvedere Marittimo chiedendo che sul caso vengano aperte le indagini. Sul corpo esanime dell’uomo è stata riscontrata una grossa ferita al capo verosimilmente compatibile con la caduta. Qualora questa ipotesi dovesse essere confermata le responsabilità andrebbero ricercate tra i sanitari che non avrebbero adeguatamente vigilato sullo stato di salute del paziente. I legali difensori della famiglia Belfiore intanto hanno già richiesto il sequestro delle cartelle cliniche, dei turni del personale, dei diari terapeutici e l’autopsia sulla salma del sessantacinquenne. Si attende ora che la Procura di Paola nomini un perito per gli esami autoptici. Benito Belfiore era stato trasferito dall’ospedale San Francesco di Paola in cui si era recato lamentando difficoltà respiratorie alla clinica privata di Belvedere dove ad una settimana dal suo ricovero gli sono stati applicati due stent alle coronarie. Ieri sarebbe dovuto tornare a casa, ma così non è stato.