“Ritroviamo Carlo”, gli esami universitari ‘mancanti’ dietro la scomparsa del 28enne di Corigliano? VIDEO

Sparito nel nulla, nessun avvistamento, nessuna novità. Carlo Nuzzi il giovane coriglianese di 28 anni studente di Farmacia a Bologna non si trova e cresce l’apprensione e la preoccupazione dei familiari e della fidanzata.

 

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Dopo la denuncia di scomparsa e i numerosi appelli sui social, ancora non si è avuta alcuna notizia di Carlo Nuzzi, scomparso da venerdì 28 luglio. Quattro giorni di buio totale. Il giovane avrebbe portato con se solo le chiavi, il cellulare e il tablet ed il portafogli. L’ultima volta è stato visto uscire da casa, in via Calori nella zona Lame di Bologna e poi di lui si è persa ogni traccia. I suoi amici, coinquilini, non avrebbero notato alcun comportamento sospetto in lui, tale da poter far pensare ad un allontanamento volontario. Ipotesi invece vagliata dagli inquirenti ai quali è stata presentata denuncia.

nuzzi carlo

Rosa, la fidanzata su Facebook ha ricostruito nuovamente gli ultimi spostamenti di Carlo: “Ci siamo visti in ospedale dopo l’intervento e poi sentiti per l’ultima volta tramite messaggio venerdì sera. Gli ho scritto ‘Ti adoro’ e lui ha risposto ‘Ti adoro anche io’. Cose che ci dicevamo spesso prima di andare a dormire. Eravamo rimasti che ci saremmo rivisti la mattina (sabato) in ospedale, ma quando mi sono svegliata lui aveva il cellulare spento. Mi sono subito preoccupata. Non ho la più pallida idea di cosa possa essere successo, non mi avrebbe mai lasciata sola il giorno dopo l’operazione. Se poi per strada, mentre veniva qui, è successo qualcosa, non lo so“.

nuzzi carlo 02L’unico punto oscuro sulla scomparsa del giovane, potrebbe essere quello degli esami universitari. In un primo momento infatti si era appreso che il giovane ne avesse solo uno arretrato, mentre invece con il passare delle ore, gli esami ancora da sostenere sarebbero di più. E proprio l’ultimo esame sarebbe stato un problema, perchè Carlo non lo avrebbe superato e per questo sarebbe rimasto molto provato. Ma gli amici, i familiari e la sua fidanzata non credono affatto all’ipotesi dell’allontanamento per questi motivi.

Sulla scomparsa del giovane coriglianese comunque, non sarebbe stato aperto ancora alcun fascicolo d’indagine e per questo, anche la redazione di Quicosenza rinnova l’appello a Carlo (che, lo ricordiamo è alto 1,85 mt, capelli castano chiaro, occhi azzurri e corporatura media) e a chiunque abbia sue notizie a contattare le forze dell’ordine o i numeri 329 8044064 / 329 5372937 / 3200765307.

 

VIDEO – L’appello straziante della fidanzata su Facebook