ASCOLTA RLB LIVE
Search

motoscafo

Bagnante travolto da motoscafo, indagato il comandante dell’imbarcazione

L’imbarcazione è stata sequestrata, l’uomo indagato ha negato ogni accusa dicendosi certo di non aver investito nessuno.

 

VIBO VALENTIA – La Polizia di Tropea ha rintracciato oggi l’imbarcazione che nella giornata di ieri ha colpito con l’elica un turista di Latina di 76 anni, intento a fare il bagno nelle acque della Baia di Riaci, a Santa Domenica di Ricadi, nel Vibonese. La Procura di Vibo Valentia ha iscritto sul registro degli indagati il comandante dell’imbarcazione, un 75enne di Tropea. Nei suoi confronti la Procura sta valutando la contestazione delle ipotesi di reato di omissione di soccorso, lesioni gravi e violazioni al codice della navigazione. L’imbarcazione è stata sequestrata, mentre la persona indagata, nel corso di un interrogatorio, dinanzi alla Polizia, assistito dal suo legale di fiducia, ha negato ogni accusa dicendosi certo di non aver investito nessuno. Le condizioni del ferito, trasportato in elisoccorso all’ospedale di Catanzaro, rimangono gravi. Ha riportato delle ferite alla testa ed alla mano.

 

LEGGI QUI:

Bagnante colpito dall’elica di un motoscafo, ricoverato in gravi condizioni