Liti per la presunta infedeltà del marito, Petrasso le spara tre colpi e poi si toglie la vita

Tre colpi di pistola, al petto, all’addome e alla testa. E’ stata uccisa così Maria Grazia Russo, 48 anni. La tragedia ieri nella sua abitazione di Montalto Uffugo. A sparare il marito Giovanni Petrasso, di 53 che poi si è tolto la vita.

 

MONTALTO UFFUGO (CS)- Avrebbe accusato il marito di tradirla Maria Grazia Russo, 48 anni, uccisa ieri mattina con tre colpi di pistola nella sua abitazione dal marito Giovanni Petrasso, 53 anni, agente di polizia penitenziaria nel carcere Cosmai di Cosenza. E’ quanto è emerso dalle indagini dei carabinieri della Compagnia di Rende sull’omicidio-suicidio. Tra i due infatti, secondo le prime indagini, erano frequenti le liti negli ultimi tempi e ieri mattina si è materializzata la tragedia che ha visto l’uomo, sparare alla moglie tre colpi mentre la figlia diciottenne si trovava nella sua stanza. La giovane sentiti i colpi si è precipitata per vedere cosa fosse accaduto quando si è trovata di fronte suo padre ancora con l’arma in mano. L’uomo l’avrebbe invitata a tornare nella sua stanza e la giovane, presa dal panico e in stato di shock si è chiusa in camera ed ha allertato carabinieri e 118. Intanto il padre però, si è puntato la pistola alla tempia e ha fatto fuoco.

La coppia, lui assistente della polizia penitenziaria nel carcere Cosmai di Cosenza, lei casalinga amorevole e affettuosa. che ha due figli, era ritenuta da vicini e amici “perfetta”.  Ma da qualche tempo ad insidiare la loro unione ci sarebbero stati contatti in chat tra l’uomo ed una donna della quale al momento non si conosce l’identità. Messaggi su Facebook e su Whatsapp per i quali la moglie chiedeva insistentemente spiegazioni.

LEGGI ANCHE: Tragedia a Montalto, agente di polizia penitenziaria spara contro la moglie e poi si toglie la vita

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Corigliano Rossano, allarme Schlein (Pd) su tagli ai comuni che hanno fondi Pnrr

CORIGLIANO ROSSANO - La segretaria del Partito Democratico, Elly Schlein, nel corso del suo tour elettorale in Calabria, ha fatto tappa a Corigliano Rossano,...
accoltellato morelli 2

Accoltellato e abbandonato davanti all’ospedale, muore 30enne: l’ipotesi di una rapina andata male

REGGIO CALABRIA - È di Catania l'uomo deceduto ieri davanti all'ospedale "Morelli" di Reggio Calabria. L'identità è stata accertata dalla squadra mobile e dai...
Ospedale di Paola

Ospedale di Paola, il reparto di chirurgia verso la chiusura. Presentato ricorso al Tar

PAOLA (CS) - Il Comitato per la difesa del diritto alla salute ha depositato un ricorso al Tar Calabria contro il piano di riordino...

Cosenza, siglato il protocollo “Codice rosso” fra Uepe e Csm

COSENZA - Siglato protocollo d’intesa fra il Dipartimento Giustizia minorile e di comunità – Ministero della Giustizia, Ufficio locale di esecuzione penale esterna di...
protesta-unical-per-Palestina

Unical, il Senato Accademico prende posizione: «cessate il fuoco in Palestina»

RENDE (CS) - Dopo le forti tensioni che hanno coinvolto diverse università italiane - tra cui anche l'Unical - il Senato Accademico della Calabria...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Cosenza, per la strage di Via Popilia in appello confermati due...

La Corte d’Assise d’Appello ha parzialmente riformato la sentenza della Corte di Assise ai presunti autori del duplice omicidio Tucci-Chiodo

Cosenza, all’Annunziata l’obesità “si cura” con i robot

Il commissario Filippelli: "Da PNRR forte aggiornamento tecnologico per l'Azienda sanitaria"

Baby rapinatori, minorenne affidato a comunità

Assicurato alla giustizia l'ultimo componente del gruppo di minorenni, accusati di rapina, violenza e lesioni

Deteneva 15 cani in pessime condizioni, denunciata

Cani tenuti in pessime condizioni e alcuni anche malati. I carabinieri hanno denunciato una donna e sequestrato gli animali

“Povero Parco Robinson, come sei ridotto. Le ultime paperelle agonizzanti in...

La Federazione Riformista di Rende all'attacco sulla situazione di degrado in cui versa soprattutto il laghetto del Parco Robinson

Città unica Cosenza-Rende-Montalto: Strazzulli (FdI) “va realizzata al più presto”

"I passaggi importanti sono: un referendum consultivo, delibere dei consigli comunali e una legge che prepari a questa procedura"