Nuove intimidazioni al sindaco Papasso, SMS da una cabina: "Figli pagheranno peccati" (AUDIO) - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

In Evidenza

Nuove intimidazioni al sindaco Papasso, SMS da una cabina: “Figli pagheranno peccati” (AUDIO)

Avatar

Pubblicato

il

papasso

Sindaco denuncia: “Da un anno ricevo messaggi minatori, denuncio sempre, ma nulla cambia”.


CASSANO ALLO JONIO (CS) – Non si ferma la scia di intimidazioni ai danni dell’amministrazione comunale nella sibaridite. “Ormai e’ un anno che ricevo minacce telefoniche, e le ho tutte puntualmente denunciate”. Ad affermarlo è il sindaco di Cassano allo Jonio, Gianni Papasso. Un messaggio a lui indirizzato, inviato da un telefono pubblico, è stato ricevuto questa mattina dal segretario comunale. “Il tuo capo, la sete di potere non lo fa ragionare, ma quando scenderà da li’ è un uomo normale, allora i figli pagheranno i suoi peccati: queste le testuali parole – dice Papasso – e trovo che sia vergognoso. Sono stato dai carabinieri, ma la denuncia la deve fare il segretario comunale. E’ una cosa che mi sta stancando: continue minacce, il danneggiamento della lapide di mio padre al cimitero, io sono davvero stanco – dice il sindaco di Cassano – e vorrei davvero che si facesse qualcosa perche’ così non posso andare avanti”. Ad oggi infatti le Forze dell’Ordine non sono mai riuscite a risalire agli autori dei messaggi di chiara natura intimidatoria indirizzati al sindaco di Cassano Gianni Papasso.

Il primo cittadino, Papasso, è intervenuto all’indomani delle minacce ricevute ai microfoni di Rlb, nel corso della trasmissione Informattiva

ASCOLTA L’INTERVISTA
[audio_mp3 url=”https://www.quicosenza.it/news/wp-content/uploads/2017/04/PAPASSO.mp3″]

In Evidenza

Criptovalute: conviene puntare su Ripple? Le previsioni degli esperti

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Creata con l’obiettivo di migliorare la tecnologia di Bitcoin, Ripple è oggi la criptovaluta più controversa del momento, soprattutto in merito alla diatriba legale con la SEC, l’Autorità di vigilanza per i mercati finanziari degli Stati Uniti (altro…)

Continua a leggere

Area Urbana

Senza memoria

Omaggio dell’Associazione Nazionale Alpini al monumento dedicato a Dino Paolo Nigro, il giovane Caporalmaggiore degli Alpini che ha perso in Kosovo nel 2001.

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

MONTALTO UFFUGO – In questa puntata del Diario vi raccontiamo il saluto dell’Associazione Nazionale Alpini al monumento dedicato a Dino Paolo Nigro,  il giovane Caporalmaggiore degli Alpini che ha perso la vita durante un’esercitazione nei cieli del Kosovo nel 2001. Davanti alla stele in marmo, posta all’interno della villa comunale che porta tra l’altro proprio il nome del militare, il gruppo Ana di Cosenza ha formalmente chiesto all’Amministrazione a guida Caracciolo maggiore cura e attenzione per un posto ad altro valore simbolico:<<Siamo dalla parte della famiglia – ha sottolineato il segretario Sandro Frattalemi – per questo chiediamo la messa in sicurezza del monumento>>.

Solo qualche settimana fa, la lapide commemorativa era stata presa di mira da vandali che avevano agito indisturbati, complice la totale assenza di sistemi di telesorveglianza. La villa comunale del centro storico non è però il solo luogo a necessitare di manutenzione: nel report video vi mostriamo le immagini che documentano lo stato di trascuratezza di quella di Taverna, nella zona valliva, frequentata in larga misura da giovani e soprattutto dove le famiglie portano a giocare i bambini.

Continua a leggere

In Evidenza

Escursioni: ecco le mountain bike più gettonate del momento

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Una delle attività più interessanti che negli ultimi anni ha saputo calamitare l’attenzione delle persone è l’escursione in bici (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza