ASCOLTA RLB LIVE
Search
padre-protesta

Gli impediscono di vedere le figlie, uomo protesta incatenandosi davanti al Tribunale

Papaà in sciopero della fame. Da oltre tre anni non vede le proprie figlie espatriate insieme alla madre. 

 

VIBO VALENTIA – Emiliano Russo si è incatenato di fronte al Tribunale di Vibo Valentia, attuando lo sciopero della fame. Il musicista di Limbadi protesta perché da tre anni e mezzo non vede le proprie figlie, a suo dire trattenute illegalmente dalla moglie in Slovacchia. Lo Stato slovacco, dice, “mi ha condannato a vederle per 60 ore totali in un anno, una volta ogni tre mesi, cinque giorni e tre ore al giorno”. Emiliano Russo, che si e’ avvolto nella bandiera italiana, e’ intenzionato a portare avanti la sua protesta sin quando non otterra’ risposte certe dalla Procura di Vibo Valentia alla quale chiede di far rimpatriare le due bambine. L’uomo chiede di poter “fare il padre come tutti e di poter educare le figlie secondo le leggi italiane”. Russo è determinato a far valere le proprie ragioni e afferma che non si muoverà dal Tribunale e non ricomincerà a mangiare finché non avrà risposte certe da parte della Procura.




Impostazioni sulla privacy

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config