ASCOLTA RLB LIVE
Search

Si presenta sul luogo di lavoro della ex nonostante il divieto di avvicinamento, arrestato stalker

La polizia lo ha arrestato per minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale. Il giovane di 22 anni è stato assegnato ai domiciliari.

 

POLISTENA (RC) – Gli agenti del commissariato di polizia di Gioia Tauro, hanno arrestato e posto ai domiciliari un 22enne di Polistena, gia’ noto alle forze dell’ordine che era stato giĂ  segnalato dall’ex compagna per gravi minacce, insulti ed atti persecutori nei suoi confronti. Il 22enne è stato fermato dopo una segnalazione della vittima che lo aveva notato nei pressi della sua attivitĂ  lavorativa ed intimorita dalla sua presenza si è nascosta all’interno di un bar per scongiurare eventuali violenze da parte dell’uomo.

L’intervento della Polizia di Stato ha consentito di individuare e fermare, poco dopo, il giovane che ha anche fornito agli agenti false generalitĂ . Condotto negli uffici del commissariato, gli è stato notificato il provvedimento di Ammonimento del Questore di Reggio Calabria, giĂ  emesso a suo carico lo scorso 17 gennaio in quanto responsabile di atti persecutori nei confronti dell’ex compagna. Durante le fasi della notifica l’uomo è andato in escandescenza minacciando ed insultando il personale di polizia e, pertanto, e’ stato tratto in arresto. Il magistrato, convalidato l’arresto, ne ha disposto la reclusione in regime di arresti domiciliari.