riace al jazeera

Riace sugli schermi di Al Jazeera, attesi oggi i giornalisti della BBC

Il comune di Riace protagonista del servizio fotografico di Thomas Bruckner sulla famosa emittente araba Al Jazeera.

 

RIACE (RC) – Il grande afflusso di rifugiati è un fenomeno che sta coinvolgendo diversi paesi europei. Riace, piccolo paesino del Sud Italia, si è costruito un’idea completamente diversa sull’argomento. Domenico Lucano, Sindaco di Riace, vede l’afflusso di rifugiati come una grande opportunità da cogliere: ”Negli ultimi 15 anni- afferma – abbiamo accolto tantissimi rifugiati a braccia aperte! Loro hanno salvato la nostra cittadina”. Al momento infatti, persone di ben 20 nazionalità diverse vivono e lavorano a Riace, grazie ad un progetto di accoglienza e sostegno, che ora sta iniziando a diffondersi anche nei paesi vicini. La Calabria, dunque, sta dimostrando al mondo che un modo umano di gestire le migrazioni è possibile. Questo quanto documentato dai giornalisti arabi di Al Jazeera con un reportage fotografico ed un interessante approfondimento radiotelevisivo. A pochi giorni dalle intimidazioni ricevute dal vicesindaco di Riace, Maurizio Cimino, che dopo aver accompagnato il figlioletto a scuola ha ritrovato due cartucce di fucile sul parabrezza con un foglietto con su scritto ‘dimettiti’ il piccolo Comune del reggino continua ad apparire sulle pagine dei quotidiani come ottimo esempio di gestione virtuosa del territorio. Il sindaco Mimmo Lucano qualche settimana fa era stato l’unico italiano inserito dalla rivista Fortune tra le 50 persone più influenti del mondo per il proprio operato. Oggi è atteso l’arrivo della troupe della BBC di Londra che visiterà Gioiosa Jonica e Riace parlando dei modelli di accoglienza sostenibili attivati mentre nei giorni scorsi un servizio sul tema è stato pubblicato sulla più importante testata del mondo arabo, Al Jazeera con un eccellente servizio fotografico di Thomas Bruckner.

[huge_it_gallery id=”72″]

CLICCA QUI PER

LEGGERE L’ARTICOLO PUBBLICATO SU AL JAZEERA