Calabrese spara in un condominio di Toronto e uccide 5 persone

Aveva minacciato i condomini con un video pubblicato su Facebook. Poi è passato alle vie di fatto. Alla base del gesto potrebbero esserci proprio tensioni condominiali

TORONTO – Viveva nello stabile di Toronto l’uomo che avrebbe ucciso 5 persone. Francesco Villi, 73 anni italo-canadese originario di Vazzano nel vibonese, ucciso a suo a volta dalla polizia, secondo i primi riscontri aveva denunciato sui social presunti «abusi e torture» che diceva di subire fino al compimento della strage. L’anziano viveva nello stabile dove ha compiuto gli omicidi e secondo quanto emerso, tre delle vittime sarebbero membri del consiglio condominiale, anche se i motivi del suo gesto non sarebbero stati del tutto chiariti.

Poche ore prima di compiere la strage avrebbe pubblicato su Facebook un video messaggio nel quale denunciava abusi che sarebbero avvenuti nel condominio a Vaughan, nelle periferia nord di Toronto. Da fonti canadesi si è appreso che tra il 73enne e il condominio vi erano tensioni e per questi motivi, il consiglio condominiale aveva presentato anche un’ordinanza restrittiva contro Villi per il suo «presunto comportamento minaccioso, offensivo, intimidatorio e molesto».

Il presunto killer, che aveva fatto causa al condominio, affermava tra l’altro che una cabina elettrica costruita sotto il suo appartamento non era a norma e produceva «onde elettromagnetiche» causa di un suo malessere ma avrebbe anche postato un’immagine su Facebook in cui affermava di avere una «malattia polmonare ostruttiva cronica» e di aver bisogno di stare in un ambiente senza polvere o inquinamento.

Villi, sarebbe andato di porta in porta a sparare contro le vittime uccidendo tre uomini e due donne mentre una sesta persona è ricoverata in gravi condizioni in ospedale.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Ballottaggio a Montalto Uffugo, alle 19 affluenza al 25,2%. Al primo turno aveva votato...

MONTALTO UFFUGO (CS) - Resta inferiore rispetto alla precedente tornata, l'affluenza alle urne a Montalto Uffugo dove sono in corsa, al turno di ballottaggio...
Vaccarizzo albanese panorama

Vaccarizzo Albanese, partono i lavori di ammodernamento sulla Provinciale 180

VACCARIZZO ALBANESE (CS) - La SP 180 sarà chiusa al traffico veicolare da lunedì 24 giugno fino al 2 agosto, per consentire in massima...

Cosenza: al via il concorso letterario di narrativa breve ‘Riccardo Sicilia’

COSENZA - E' stato bandito dall’Associazione Biblioteca delle donne Fata Morgana e dall’Associazione culturale Il Filo di Sophia, la seconda edizione del concorso letterario...

Praia a Mare: Italia Nostra «a rischio un altro platano monumentale su viale della...

PRAIA A MARE (CS) - Italia Nostra - sezione Alto Tirreno Cosentino - lancia l'allarme su un altro grande platano monumentale del Viale della...

Autonomia differenziata, Ciacco «la battaglia di Rosaria Succurro è ipocrita propaganda»

COSENZA - "Evidentemente la sconfitta che qui, a Cosenza, quindici giorni fa, in occasione delle elezioni per il parlamento europeo, ha sonoramente subito Forza...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Ballottaggio a Montalto Uffugo, alle 19 affluenza al 25,2%. Al primo...

MONTALTO UFFUGO (CS) - Resta inferiore rispetto alla precedente tornata, l'affluenza alle urne a Montalto Uffugo dove sono in corsa, al turno di ballottaggio...

Vaccarizzo Albanese, partono i lavori di ammodernamento sulla Provinciale 180

VACCARIZZO ALBANESE (CS) - La SP 180 sarà chiusa al traffico veicolare da lunedì 24 giugno fino al 2 agosto, per consentire in massima...

Cosenza: al via il concorso letterario di narrativa breve ‘Riccardo Sicilia’

COSENZA - E' stato bandito dall’Associazione Biblioteca delle donne Fata Morgana e dall’Associazione culturale Il Filo di Sophia, la seconda edizione del concorso letterario...

Praia a Mare: Italia Nostra «a rischio un altro platano monumentale...

PRAIA A MARE (CS) - Italia Nostra - sezione Alto Tirreno Cosentino - lancia l'allarme su un altro grande platano monumentale del Viale della...

Autonomia differenziata, Ciacco «la battaglia di Rosaria Succurro è ipocrita propaganda»

COSENZA - "Evidentemente la sconfitta che qui, a Cosenza, quindici giorni fa, in occasione delle elezioni per il parlamento europeo, ha sonoramente subito Forza...

Cultura, a Cosenza un ciclo di incontri promosso da Comune e...

COSENZA - nuova e significativa collaborazione, nell'ambito della diffusione della cultura e della lettura, tra l'Amministrazione comunale di Cosenza e l'Associazione di promozione sociale...