Usa, 87 vittime per il virus del Nilo - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Usa, 87 vittime per il virus del Nilo

Avatar

Pubblicato

il

Il caldo eccessivo dell’estate 2012 e l’umidità densa portata anche dall’uragano Isaac avrebbero peggiorato la situazione

rapidamente, ma gli esperti ritengono che il picco dell’infezione non sia ancora stato raggiunto: nell’ultima settimana – secondo i dati dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie di Atlanta (Cdc) – le infezioni erano a 1.993 – appunto un quarto in più rispetto ai sette giorni precedenti. Le morti a causa del virus 87. Lo Stato più colpito rimane il bollente Texas: per i Cdc, ci sono state 888 casi di malattia e 35 decessi. Ma secondo i dati ancora più aggiornati del Dipartimento alla salute del Texas i casi sarebbero 1.013 e le morti 40.

«Ci aspettiamo un continuo aumento nelle prossime settimane delle infezioni del virus del Nilo occidentale trasmesse dalle zanzare – ha detto Lyle Peterson, dirigente dei CDC – anche perché ci vuole tempo per registrare i nuovi casi ed il modello di trasmissione ecologica del virus è molto complesso».

Al momento il virus è presente in 48 Stati dell’Unione con 44 di questi in cui i contagi hanno “attaccato” le persone. Tra i più colpiti: Mississipi, South Dakota,California eLouisiana.

Più della metà dei casi osservati – il 54% – sono del tipo che può avere effetti neuroinvasivi, ossia causare meningite o encefalite. Ma gli esperti ripetono che la stragrande maggioranza delle infezioni – all’incirca l’80% – è così leggera da non indurre praticamente sintomi.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza