Terremoto in Cina, almeno 43 morti - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

Terremoto in Cina, almeno 43 morti

Avatar

Pubblicato

il

Almeno 43 morti e oltre 150 feriti per quattro forti scosse di terremoto che hanno scosso stamattina il sud ovest della Cina. Più di 20mila case danneggiate tra le province dello Yunnan e del Guizhou. ma il bilancio è destinato ad aggravarsi, mentre si continua a scavare fra le macerie. Il terremoto più forte, il primo, di magnitudo

5.7 ha colpito l’area alle 11.19 di venerdì mattina (le 6.19 ora italiana) e l’ epicentro è stato registrato ad una profondità di 14 km. Quasi un’ora dopo, la stessa zona è stata scossa da un terremoto di magnitudo 5.6. Poi altre due, di 3.2 e 4.4.

Un primo bilancio delle vittime è stato fornito dall’ufficio Relazioni pubbliche della città di Zhaotong nello Yunnan, la provincia più colpita insieme al Guizhou in cui tuttavia il numero dei morti non è ancora stato reso noto. Al momento fonti governative parlano di 100mila sfollati e 20mila abitazioni collassate o danneggiate. E mentre la televisione nazionale Cctv trasmette le immagini della catastrofe, sul web compaiono le prime testimonianze: «Stavo camminando per strada quando improvvisamente ho sentito la terra tremare sotto di me e in mezzo a una folla di gente che correva e urlava», ha raccontato un utente sul Twitter cinese, Sina Weibo. La provincia del Sichuan nel 2008 fu colpita da un violento terremoto che costò la vita a più di 87mila persone.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza