Marijuana, confiscate circa 200 piante di ‘Calabrisella dal fiore rosso’

PALMI – Un”erba’ pregiatissima, nota per l’alto contenuto di THC, il principio attivo dello ‘sballo’ da cannabinoidi.

Una piantagione di marijuana è stata sequestrata dai militari della Guardia di Finanza in contrada Taureana, localita’ San Fantino del comune di Palmi, in provincia di Reggio Calabria. I finanzieri del Nucleo mobile della Compagnia di Palmi hanno rinvenuto 196 piante di “calabrisella dal fiore rosso” all’interno di un terreno abbandonato dal proprietario il quale da molti anni risiede in Germania. Le piante, dell’altezza di circa un metro, avrebbero prodotto marijuana per un quantitativo tale che, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato circa 70 mila euro. I militari hanno sequestrato tutte le piante che saranno distrutte, nonchè un sistema di irrigazione a goccia che prelevava acqua con un allaccio abusivo alla rete idrica comunale.