ASCOLTA RLB LIVE
Search


Francavilla M., incidente in piazza Calvario: pensionato stroncato da infarto

FRANCAVILLA MARITTIMA – Arresto cardiocircolatorio. E’ questa la causa della morte di Mario Nigro, classe ’35, nativo e residente a Corigliano Calabro, che stamattina, ha perso la vita, mentre era alla guida della sua auto. Il pensionato, in compagnia di suo cognato (rimasto ferito e sotto choc, ndr) era a Francavilla Marittima, precisamente nella zona di piazza Calvario.

Nigro, secondo il racconto fornito dal cognato al personale medico e paramedico del 118, intervenuto sul posto con l’elisoccorso, mentre stava guidando ha accusato un malore, perdendo il controllo del mezzo e finendo per sbattere contro un muro. Il tempestivo intervento del cognato ha evitato che l’impatto assumesse conseguenze piĂą dammatiche. Il congiunto del pensionato, infatti, accortosi che il 77enne aveva perso il controllo dell’auto, ha cercato di tenere il volante. L’incidente s’è verificato in prossimitĂ  di un curva. Prima di spirare Nigro s’è accasciato sullo sterzo della sua auto. Immediatamente il cognato e alcuni testimoni, presenti sulla scena lle sinistro, hanno allertato la sala operativa del Suem di Cosenza, per chiedere assistenza sanitaria urgente. Per abbattere i tempi di intervento, la centrale operativa del 118, ha attivato l’elisoccorso. Giunti sul posto, però, i sanitari del servizio di emergenza, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 77enne causato, non dal sinistro, ma dall’arresto cardiaco. Il cognato, in comprensibile stato di choc, dopo essere stato medicato è stato trasportato in ospedale per ulteriori accertamenti. Le sue condizioni non destano preoccupazione. Sul luogo dell’incidente, per le indagini di routine, sono intervenuti i carabinieri.