Arrestati tre coltivatori di canapa indiani

REGGIO CALABRIA –  Tre persone, L.M., 28 anni; F.G., 61 anni; D.A.M., 23 anni, sono state arrestate dai carabinieri di Reggio Calabria in flagranza di reato

per coltivazione di sostanze stupefacenti. I militari della Stazione Rione Modena, diretta dal maresciallo capo Andrea Levi, nel corso di una
perquisizione domiciliare hanno rinvenuto 16 piante di cannabis indica in fioritura dell’altezza variabile tra cm 90 e cm 170 circa ed un involucro, gia’ confezionato, contenente 3 grammi di sostanza stupefacente del medesimo tipo. Dalle 16 piante si sarebbero potute ricavare circa 400 dosi. Nell’abitazione, altresi’, i carabinieri hanno rinvenuto anche un laboratorio artigianale provvisto di sistema di videosorveglianza, lampade, sistema di riscaldamento ed areazione, nonche’ un bilancino elettronico di precisione.