Perseguitava ex, arrestato minorenne

CATANZARO – Gli uomini del commissariato di Catanzaro Lido hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare della permanenza in casa nei

confronti di un ragazzo di 17 anni, accusato di atti persecutori nei confronti della sua ex fidanzata coetanea. Il minorenne, ha anche minacciato il dirigente dell’Istituto Scolastico frequentato dalla ragazza ed il padre di un amico della stessa oltre ad aver danneggiato l’auto di un’amica della ragazza.