Si scambiavano cocaina fra loro, due arresti nel capoluogo

CATANZARO – Tratte in arresto due persone dai Carabinieri di Catanzaro Lido. L’accusa per i due, 

Domenico Falcone e Gianluca Russo, di 40 e 24 anni, è di detenzione illegale a fini di spaccio di cocaina.

Sono stati scoperti durante uno scambio di droga tra loro, confezionata in un unico involucro, contenente 11,7 grammi di cocaina. Falcone, sempre stando alle accuse, aveva appena passato lo stupefacente a Russo che pero’, accortosi della presenza dei carabinieri, lo ha subito gettato a terra. I due sono stati a quel punto identificati e tratti in arresto in flagranza, e domani compariranno per il rito direttissimo davanti al giudice monocratico, Barbara Fatale, cui il sostituto procuratore di turno, Carlo Villani, ha chiesto la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura cautelare in carcere “attesi – ha evidenziato il magistrato – i numerosi precedenti”. In aula Falcone sara’ difeso dall’avvocato Gregorio Viscomi, mentre Russo da Salvatore Staiano.