ASCOLTA RLB LIVE
Search

Inaugurazione Teatro Sant’Eufemia a Lamezia Terme

LAMEZIA TERME – Di seguito un comunicato stampa dal Comune di Lamezia Terme:  Il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza, parteciperĂ  domani sabato 15

dicembre alle 11, in via delle Nazioni, all’inaugurazione del nuovo Teatro Sant’Eufemia, che si inserisce nel progetto “Centro di ComunitĂ ” della parrocchia
San Giovanni Battista. Si tratta di un centro ricreativo che si inquadra nell’ottica di un impegno piĂą concreto a favore della crescita culturale e sociale del territorio di
Sant’Eufemia. Oltre al sindaco saranno presenti il vicario generale della Diocesi di Lamezia Terme, monsignor Pasquale Luzzo, il parroco padre Valerio Di Trapani e i
rappresentanti del comitato “Teatro Sant’Eufemia”. Con la realizzazione di questo nuovo spazio la ComunitĂ  sceglie di farsi carico delle istanze educative dei giovani e del loro bisogno di orizzonti significativi, delle richieste di cura e attenzione di anziani soli e dei poveri, delle esigenze di socialitĂ , dei giovani e delle nuove famiglie. Uno spazio in cui vivere attivamente il territorio, un luogo accogliente dove incontrarsi, passare il tempo libero e sviluppare i propri interessi. Un centro civico, un luogo pensato per rendere protagonisti i cittadini, in cui i valori piĂą significativi siano quelli della partecipazione e dell’accoglienza.
Il programma della giornata inaugurale prevede alle 16.00 la visione di un film per i ragazzi del catechismo e alle ore 20,30 un Concerto dell’Orchestra Filarmonica di
Calabria. â€śSono particolarmente felice di partecipare all’inaugurazione di un nuovo spazio sociale per una realtĂ  così importante della nostra cittĂ  come Sant’Eufemia– ha detto il sindaco Gianni Speranza – . Porta d’ingresso di Lamezia e dell’intera Calabria, Sant’Eufemia ha, grazie all’impegno della parrocchia di San Giovanni Battista, un nuovo importante luogo di socialitĂ , di diffusione e promozione culturale. Un punto d’incontro per le attivitĂ  non solo della parrocchia e del quartiere ma mi
auguro di integrazione con le produzioni culturali e le iniziative sul territorio che l’Amministrazione comunale e i tanti protagonisti che operano in cittĂ  portano avanti
da tempo”.