Vibo, rapinò la filiale della MPS: in manette un 24enne catanese

VIBO VALENTIA – Quando il crimine è “affare di famiglia”. Al termine di una minuziosa attività investigativa, i detective della squadra Mobile di Vibo Valentia, coordinati dal vicequestore aggiunto Antonio Turi, hanno arrestato, con l’accusa di rapina, il 24enne Emanuele Grasso.

Il giovane, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, è stato rintracciato a San Giovanni La Punta, nel catanese, e solo dopo un inseguimento è stato fermato e catturato. Al 24enne, su disposizione del procuratore capo della Repubblica di Vibo, Mario Spagnuolo, e del pm Santi Cutroneo, è stato notificato un provvedimento di fermo. Le prove raccolte dagli inquirenti, hanno permesso alla procura di accertare che è proprio il 24enne il rapinatore che il 21 settembre scorso, ha fatto irruzione all’interno della filiale della banca Monte Paschi Siena di viale Kennedy a Vibo Valentia e, minacciando con un taglierino i dipendenti e i clienti, si è impossessati della somma di oltre 16.000 euro. Fin da subito la Squadra Mobile di Vibo Valentia aveva avviato le indagini finalizzate a raccogliere elementi utili per l’identificazione del rapinatore, acquisendo determinanti informazioni circa l’esatta descrizione fisica del rapinatore ed raccogliendo le dichiarazioni dei presenti in banca al momento della rapina, per delinearne con puntualità non solo il modus operandi, ma ancge per delineare un identickit dell’si (soggetto ignoto). Il minuzioso lavoro invvestigativo, coordinati dagli agenti del vicequestore Turi e dagli esperti della polizia scientifica, hanno permeso agli inquirenti di cristallizzare, con dovizia di particlari, la presenza del ragazzo all’interno dell’istituto di credito. Successivamente l’intervento del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica di Reggio Calabria ha fornito un ulteriore contributo investigativo, mediante la comparazione delle impronte fra quelle presenti in banca dati ed evidenziando, da ciò, la riconducibilità delle stesse proprio a Emanuele Grasso. Dalle informazioni acquisite dalla Squadra Mobile il rapinatore, nonostante la sua giovane età, è risultato essere un vero e proprio “pendolare” del crimine, per averne commesse già diverse in varie regioni d’Italia. Il gene criminale Grasso l’ha ereditato da sua madre, Anna Pitignano Calà, arrestata, dai carabinieri di Vibo Valentia lo scorso 28 settembre, in concorso con altri tre soggetti pregiudicati, con l’accusa di aver commesso altre rapine avvenute sempre ai danni di filiali della Banca Monte Paschi Siena di Santa Domenica di Ricadi (26 luglio), di Nicotera (19 settembre) e della stessa filiale di viale Kennedy 31 luglio), successivamente rapinata dal figlio Emanuele il 21 settembre scorso. La cattura del rapinatore, frutto di una perfetta inergia tra le squadre Mobili di Vibo Valentia e di Catania e la fattiva collaborazione degli esperti della polziia scientifica di Reggio Calabria, è, come detto, avvenuta a San Giovanni La Punta, poco dopo l’1 e 30 di questa notte ed al termine di un inseguimento scaturito dal tentativo di fuga messo in atto dal Grasso, alla vista degli agenti. Dopo l’arresto Grasso è stato tradotto presso la casa circondariale di Catania a disposizione dell’autorità giudiziaria.




Privacy Preference Center

Statistiche

Google Analytics - I cookie statistici aiutano i proprietari del sito Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga, _gat, _gid

Necessario

Meteogiuliacci.it - I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito Web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

_cfduid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti Web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.

d, IDE, r/collect, test_cookie

Non classificati

I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

_app_sess, afsu, google_experiment_mod, google_pub_config