Diamante: lavori al porto, abitanti in fermento

DIAMANTE – Un incontro urgente tra l’amministrazione comunale di Diamante e la regione, quello chiesto dal sindaco della cittadina tirrenica Ernesto Magorno all’assessore regionale ai Lavori Pubblici, Pino Gentile per chiarire, una volta per tutte,  se c’è o meno la volontà di completare i lavori di realizzazione del porto. Forte dell’ordine del giorno votato

all’unanimità nella seduta del consiglio comunale del venerdi scorso, il primo cittadino chiede impegni precisi e chiari. Non si comprende, infatti, perché a tutt’oggi, nonostante le rassicurazioni sulla regolarità dell’iter amministrativo da parte della regione e sulla imminente ripresa dei lavori da parte della ditta aggiudicatrice fornite nel corso dell’incontro presso l’assessorato regionale il 30 maggio scorso, permanga questo stallo. Le attività sono ferme e la gente è giustamente preoccupata. Da troppo tempo si attende la realizzazione di questa importante infrastruttura. Se non ci saranno risposte immediate l’intera città di Diamante è pronta a mobilitarsi con azioni eclatanti.Un incontro urgente tra l’amministrazione comunale di Diamante e la regione, quello chiesto dal sindaco della cittadina tirrenica Ernesto Magorno all’assessore regionale ai Lavori Pubblici, Pino Gentile per chiarire, una volta per tutte,  se c’è o meno la volontà di completare i lavori di realizzazione del porto. Forte dell’ordine del giorno votato all’unanimità nella seduta del consiglio comunale del venerdi scorso, il primo cittadino chiede impegni precisi e chiari. Non si comprende, infatti, perché a tutt’oggi, nonostante le rassicurazioni sulla regolarità dell’iter amministrativo da parte della regione e sulla imminente ripresa dei lavori da parte della ditta aggiudicatrice fornite nel corso dell’incontro presso l’assessorato regionale il 30 maggio scorso, permanga questo stallo. Le attività sono ferme e la gente è giustamente preoccupata. Da troppo tempo si attende la realizzazione di questa importante infrastruttura. Se non ci saranno risposte immediate l’intera città di Diamante è pronta a mobilitarsi con azioni eclatanti.