Tre operai morirono travolti da un vecchio muro: 3 condanne e 2 assoluzioni

La tragedia avvenne il 5 aprile 2018 nel cantiere del prolungamento del lungomare di Crotone, in cui persero la vita tre operai

CROTONE – Il Tribunale di Crotone ha condannato tre persone per l’incidente sul lavoro avvenuto il 5 aprile 2018 nel cantiere del prolungamento del lungomare di Crotone, in cui persero la vita tre operai: Chiriac Dragos Petru, di 35 anni romeno, Giuseppe Greco (51 anni, e Mario De Meco (56), entrambi di Capo Rizzuto.

Il giudice monocratico Assunta Palumbo ha condannato, per omicidio colposo, a quattro anni di reclusione Gennaro Cosentino, di 61 anni, rappresentante legale dell’impresa Crotonscavi titolare dei lavori, e Sergio Dinale (61), progettista dell’opera nonché direttore dei lavori e coordinatore della sicurezza; tre anni di reclusione sono stati inflitti a Giuseppe Spina (48), capocantiere della ditta.

Assolti Massimo Villirillo (60), dirigente e procuratore della società Crotonscavi, e Giuseppe Germinara (51), all’epoca dei fatti dirigente del Comune di Crotone e rup del procedimento. L’incidente avvenne mentre i tre operai erano intenti ad eseguire dei lavori preparatori di una palizzata che doveva sorreggere il nuovo lungomare. All’improvviso crollò il vecchio muro di sostegno che travolse i tre. Greco e Dragos morirono sul colpo, De Meco un mese dopo nell’ospedale di Catanzaro dove era stato trasferito subito dopo l’incidente.

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Patrizia-Rodi_alberi-secolari-bruciati

Tagliati e dati alle fiamme alberi secolari di ulivo: nel mirino una dirigente di...

ROSARNO (RC) - Persone non identificate hanno tagliato alcune piante secolari di ulivo, mentre ad altre hanno dato fuoco, sui terreni a Rosarno, in...
Landini-e-Occhiuto

Calabria, terra fragile. Occhiuto: «stiamo tentando di far restare i giovani calabresi, processo lungo»

LAMEZIA TERME (CZ) - "In questa regione abbiamo un precariato straordinario. Un precariato per la verità che non ho creato io, perché il mio...
studenti-aula-lezione-unica

Unical: al via l’ammissione anticipata ai corsi di laurea per 4mila studenti

RENDE (CS) - È stato pubblicato il bando per l’ammissione anticipata ai corsi di laurea triennale e a ciclo unico (quinquennale) dell’Università della Calabria...
posto blocco guardia di finanza

Sequestrati oltre 11 mila prodotti non sicuri: articoli destinati anche a minori

SELLIA MARINA (CZ) - Oltre 11.000 articoli non sicuri e privi delle indicazioni di provenienza e delle caratteristiche informative minime relative alla loro composizione...

Derby, Associazione nazionale funzionari polizia: “deliberato attacco, colpito alla testa dirigente”

COSENZA - " Ieri sera, al termine della disputa calcistica Cosenza-Catanzaro si sono registrati disordini, ed in particolare i tifosi del Catanzaro si sono...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

Tagliati e dati alle fiamme alberi secolari di ulivo: nel mirino...

ROSARNO (RC) - Persone non identificate hanno tagliato alcune piante secolari di ulivo, mentre ad altre hanno dato fuoco, sui terreni a Rosarno, in...

Calabria, terra fragile. Occhiuto: «stiamo tentando di far restare i giovani...

LAMEZIA TERME (CZ) - "In questa regione abbiamo un precariato straordinario. Un precariato per la verità che non ho creato io, perché il mio...

Unical: al via l’ammissione anticipata ai corsi di laurea per 4mila...

RENDE (CS) - È stato pubblicato il bando per l’ammissione anticipata ai corsi di laurea triennale e a ciclo unico (quinquennale) dell’Università della Calabria...

Derby, scontri tra tifosi e polizia fuori dal Marulla e a...

COSENZA - Fortissime tensioni dopo il derby Cosenza-Catanzaro (perso in casa dai lupi ) che si è tenuto allo stadio Marulla questo pomeriggio. Al...

Negli enti locali più laureate rispetto ai maschi ma dirigenti solo...

ROMA - La storia non cambia ed è sempre la stessa. Negli enti locali regioni, province e comuni italiani le donne laureate soano quasi...

Caserta amaro: “Dispiace la città. Puniti dagli episodi e il goal...

COSENZA - Una sconfitta amara e un derby perso per 2 a 0 come all'andata (con gli stessi marcatori) che lancia il Catanzaro nelle...