‘Nel Mare, il Vento’: progetto di psicologia e vela per supportare le pazienti oncologiche

Al porto di Tropea il progetto di psicologia e vela, didattico, umano e formativo, dedicato alla sensibilizzazione sui tumori femminili e all’empowerment delle pazienti

TROPEA (VV) – Un’esperienza fisica ed emozionale per vivere il mare, promuovere la salute femminile e creare nuove opportunità di condivisione e scoperta delle potenzialità individuali. E’ il senso dell’iniziativa “Nel Mare, il Vento” che da domani e fino al 18 giugno, nel Porto di Tropea e nella cornice della manifestazione velica “Cyclops Route 2023”, realizzerà un progetto di psicologia e vela, didattico, umano e formativo, dedicato alla sensibilizzazione sui tumori femminili e all’empowerment delle pazienti.

Ideato da IrisRoma xleDonne xlaVita Onlus nel solco della visione della sua fondatrice, la dottoressa Olga Naso, recentemente scomparsa, e patrocinato dall’ Ordine degli Psicologi del Lazio, l’appuntamento proporrà a un gruppo di donne che si confrontano con l’esperienza della malattia oncologica tre giorni di incontro e condivisione per acquisire strumenti utili ad affrontare psicologicamente le difficoltà, durante e dopo la cura. Il tutto in un setting particolare e insolito, quello della barca a vela, sotto la supervisione della psicooncologa Stefania Carnevale e della velista Anna Sargenti.

Come spiegano le dott.sse Barbara Costantini e Stefania Carnevale, che hanno curato il progetto, “la navigazione e le attività in barca a vela rappresentano un mezzo potente attraverso il quale riattivare e dare voce ai vissuti personali di chi ha effettuato un percorso di cure oncologiche. Riprendere a navigare stabilendo una “rotta”, infatti, può essere un’occasione di recupero della progettualità personale inter- “rotta” durante le cure. Per questo motivo, le storie di malattia che saranno raccolte potranno diventare un faro, una luce buona, per altre donne che si troveranno prendere il “timone” e a navigare nella malattia”.

Domenica 18 giugno, presso La Maison nel Porto di Tropea, IrisRoma xle DonnexlaVita ONLUS promuoverà inoltre “Per Sapere, per Capire”, un incontro informativo dedicato alle più recenti strategie di prevenzione e accuratezza delle terapie per i tumori femminili. Rivolto ai medici del territorio, ai pazienti e ai caregivers, l’evento sarà a cura della professoressa Daniela Terribile – chirurga senologa oncologa della Fondazione A. Gemelli UniCatt. di Roma e presidente S. Komen Italia – della professoressa Maria Giovanna Salerno – direttrice Dipartimento Salute Donna e Bambino, UOC Ginecologia e Ostetricia San Camillo-Forlanini di Roma – della dottoressa Maria Giovanna Fava – Dirigente Medico UOC Endocrinochirurgia, Azienda Ospedaliera Universitaria “Renato Dulbecco” di Catanzaro – e del dottor Giuseppe Mangialavori – radiologo e senologo.

A conclusione dell’iniziativa “Nel Mare, il Vento” e della regata “Cyclops Route 2023”, IrisRoma xle Donne xla Vita ONLUS premierà gli equipaggi arrivati primi e offrirà un piccolo happening artistico di letteratura e musica.

locandina nel mare nel vento

- Pubblicità sky-

Ultimi Articoli

Corigliano Rossano, allarme Schlein (Pd) su tagli ai comuni che hanno fondi Pnrr

CORIGLIANO ROSSANO - La segretaria del Partito Democratico, Elly Schlein, nel corso del suo tour elettorale in Calabria, ha fatto tappa a Corigliano Rossano,...
accoltellato morelli 2

Accoltellato e abbandonato davanti all’ospedale, muore 30enne: l’ipotesi di una rapina andata male

REGGIO CALABRIA - È di Catania l'uomo deceduto ieri davanti all'ospedale "Morelli" di Reggio Calabria. L'identità è stata accertata dalla squadra mobile e dai...
Ospedale di Paola

Ospedale di Paola, il reparto di chirurgia verso la chiusura. Presentato ricorso al Tar

PAOLA (CS) - Il Comitato per la difesa del diritto alla salute ha depositato un ricorso al Tar Calabria contro il piano di riordino...

Cosenza, siglato il protocollo “Codice rosso” fra Uepe e Csm

COSENZA - Siglato protocollo d’intesa fra il Dipartimento Giustizia minorile e di comunità – Ministero della Giustizia, Ufficio locale di esecuzione penale esterna di...
protesta-unical-per-Palestina

Unical, il Senato Accademico prende posizione: «cessate il fuoco in Palestina»

RENDE (CS) - Dopo le forti tensioni che hanno coinvolto diverse università italiane - tra cui anche l'Unical - il Senato Accademico della Calabria...

Social

80,052FansMi piace
3,585FollowerSegui
2,768FollowerSegui
2,040IscrittiIscriviti

Correlati

Categorie

Leggi ancora

A San Giovanni in Fiore abbattuto l’ecomostro, Legambiente «sono oltre 500...

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) - "E’ sicuramente una buona notizia l’abbattimento a Rovale di un vecchio rudere da parte del comune di San...

Attivista curda detenuta a Castrovillari inizia sciopero fame, nega di essere...

CASTROVILLARI (CS) - Maysoon Majidi ha iniziato lo sciopero della fame. L'attivista curda arrestata a Crotone perché ritenuta una scafista da 5 mesi è...

Feroce aggressione ad un senzatetto: legato, umiliato e massacrato di botte....

SAN COSTANTINO CALABRO (VV) - Sei ragazzini, tutti minorenni, sono stati denunciati per maltrattamenti, percosse, lesioni e altri reati. Il gruppo si sarebbe accanito...

“Spirito Mediterraneo”: a Fuscaldo la prima rassegna mediterranea su liquori e...

FUSCALDO (CS) - Cresce l’attesa per uno degli eventi più attesi dell’anno. La prima rassegna regionale sul mondo degli amari, dei distillati e degli...

Cosenza: alfabetizzazione informatica, 6 punti di facilitazione digitale per le persone...

COSENZA - saranno 6 in tutto, i punti di facilitazione digitale che saranno attivati, al termine del corso di formazione dei facilitatori, all’interno dell’Ambito...

Operazione “Arangea”, estorsioni alle imprese e il controllo asfissiante della ‘ndrangheta

REGGIO CALABRIA - E' stata ribattezzata 'Arangea' l'operazione scattata questa mattina che ha portato in carcere 11 persone e una ai domiciliari, accusate a...