ASCOLTA RLB LIVE
Search

Squali nello Jonio, rinvenuta carcassa nella locride

SIDERNO – Squalo ‘capopiatto’ si arena sulle spiagge sidernesi.

Scientificamente chiamato ‘notidano’ l’esemplare noto per la forma della sua testa e per il sapore delle sue carni molto simili al vitello è stato rinvenuto sul lungomare di Siderno. La sua carcassa pare misuri circa due metri di lunghezza per un peso complessivo di ottanta chili di peso. Apparentemente aggressivo, pur provenendo dalla famiglia degli squali, il capopiatto sarebbe inoffensivo per gli umani. Dai primi rilievi eseguiti sul posto dalla Guardia Costiera l’animale ritrovato da un bagnante pare avesse un amo in bocca. La sua morte non sarebbe quindi da attribuire a cause naturali. Ad intervenire anche i veterinari della locale ASL.