ASCOLTA RLB LIVE
Search

Fermato per un normale controllo, si scopre che in auto ha 44.500 euro falsi

Doveva essere un normale controllo.

Eppure quando la Guardia di Finanza ferma sull’autostrada Salerno-Reggio Calabria, nel territorio di Nemoli (PZ), un uomo di 42 anni, originario della provincia reggina, lo trova in possesso di 445 banconote da cento euro falsificate. Cio’ che ha insospettito i militari al momento del fermo, e’ stato il fatto che l’uomo fosse molto nervoso e desse risposte confuse alle domande che gli venivano poste; così, e’ stata decisa la perquisizione dell’auto. Nel vano motore sono stati trovati quattro pacchetti contenenti le banconote, che avrebbero ingannato una persona non esperta ma mancavano di alcuni “elementi e caratteristiche delle banconote autentiche”. In particolare, la loro consistenza era “imperfetta” e il rilievo calcografico “irregolare”. L’uomo e’ stato denunciato in stato di libertĂ  alla magistratura dalla Guardia di Finanza.