sbarco mamma neonato

Migranti: bambino nasce sulla nave della Marina. 762 persone arrivate a Vibo

Il figlio di due migranti camerunensi appena soccorsi è nato a bordo del pattugliatore “Bettica”, della Marina Militare.

VIBO VALENTIA – Una nascita che scalda il cuore in mezzo a tante tragedie avvenute negli ultimi mesi, con la morte durante gli sbarchi, di tanti bambini. Il piccolo Francois Manuel è venuto alla luce alle 19.45 di ieri, informa un comunicato della Marina. Mamma e bambino sono in ottima salute e durante il parto sono stati assistiti da un pediatra e un’ostetrica della Fondazione Francesca Rava NPH-Onlus e dall’infermiere del pattugliatore “Bettica”. I genitori hanno voluto ringraziare l’equipaggio aggiungendo al nome Manuel, che avevano già scelto per il piccolo, quello di Francesco in lingua francese, nome del comandante della nave. Il pattugliatore ha raggiunto questa mattina il porto di Vibo Valentia con a bordo 762 migranti, e il neonato. A bordo della nave purtroppo, anche un cadavere; un uomo deceduto per arresto cardiaco.