Incendio’ auto datore lavoro a bolzano, arrestato in Calabria

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – Un uomo di 40 anni, Giuseppe Torcasio, di Lamezia Terme, e’ stato arrestato dalla Polizia di Stato che ha eseguito

un provvedimento, emesso dalla Procura di Bolzano, di revoca del decreto di sospensione dell’ordine di carcerazione e ripristino dell’ordine stesso: l’uomo, noto alle forze dell’ordine, e’ accusato di aver provocato un incendio e deve espiare la relativa condanna. 
I fatti contestati risalgono al 12 settembre del 2009 periodo in cui L’uomo risiedeva a Bolzano. Torcasio, nottetempo, avrebbe incendiato aun’autovettura di proprieta’ dell’ex datore di lavoro, proprietario di un hotel, parcheggiata proprio nel piazzale dell’albergo. Il rogo danneggio’ anche un furgone. Ad incastrare l’autore del gesto le telecamere presenti nel piazzale e il riconoscimento da parte dei proprietari con i quali lo stesso aveva avuto rapporti molto conflittuali.  Dopo le formalita’ di rito Torcasio e’ stato condotto presso il carcere cittadino per espiare una pena residua di 2 anni e 3 mesi di reclusione.