"Basta suicidi: adotta un cittadino" - QuiCosenza.it
Ritrovaci sui social

Archivio Storico News

“Basta suicidi: adotta un cittadino”

Avatar

Pubblicato

il

“Assumere, anche al nero, per almeno un anno, chi è in difficoltà”. L’iniziativa è di un piccolo imprenditore, Felice Romano, rimasto scosso dal suicidio di un farmacista disoccupato.

“Basta suicidi, adotta un cittadino”, è il titolo dell’iniziativa ideata da un imprenditore di Pomigliano, Felice Romano, subito dopo l’ultima tragedia che l’altro ieri ha colpito la città: la morte di un professionista sessantunenne, Francesco Carlucci, rimasto senza lavoro.
L’informatore farmaceutico, regolarmente laureato in farmacia, si è impiccato in un piccolo alloggio del centro vecchio di Pomigliano, per il quale non riusciva a pagare l’affitto da mesi, dopo aver scritto una lettera in cui ha spiegato il suo estremo disagio economico e occupazionale e dopo aver lasciato un messaggio di scuse ai carabinieri per il “disturbo” che di lì a poco avrebbe provocato il suo suicidio. La vicenda ha turbato molto Felice Romano, professionista stimato nella zona e candidato sindaco della sinistra, tre anni fa, proprio a Pomigliano. L’intenzione del piccolo imprenditore è di offrire subito un’occupazione a un conoscente finito in grave difficoltà. Per concretizzare il progetto, annunciato attraverso una serie di avvisi fatti affiggere in tutta la città delle fabbriche in crisi, Romano ha chiamato a raccolta il maggior numero di imprenditori disponibili.

Archivio Storico News

Cosenza e Paganese ci provano fino alla fine, ma a Pagani finisce senza reti. Rossoblu spreconi nel primo tempo

Marco Garofalo

Pubblicato

il

Scritto da

Le due squadre danno vita ad una bella gara, ricca di emozioni e azioni da rete, ma il risultato non si schioda dallo 0 a 0. Per i rossoblu è il sesto risultato utile consecutivo. Cosenza migliore nella prima frazione di gara. Annullata una rete a La Mantia nella ripresa
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Sparatoria con due morti a Roma, convalidato il fermo di un giovane calabrese

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

E’ ancora da chiarire del tutto i motivi del litigio anche se tra Scarozza e Ventre vi erano dei dissidi dovuti a una relazione che il più giovane aveva con l’ex moglie di Fabrizio Ventre.

 
(altro…)

Continua a leggere

Archivio Storico News

Il caso Legnochimica arriva in Senato, si chiede ai ministri il perché del blocco della bonifica

Avatar

Pubblicato

il

Scritto da

Continui rimpalli di responsabilità e aumento di patologie ‘anomale’ tra i residenti, cosa intende fare il Governo? (altro…)

Continua a leggere

Di tendenza